Inghilterra, Islanda e Bielorussia per l'Under 17 Femminile

Inghilterra, Islanda e Bielorussia saranno i primi paesi ad ospitare le nuove fasi finali ad otto squadre dei Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili nel 2014, 2015 e 2016 rispettivamente.

Il trofeo dei Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili
Il trofeo dei Campionati Europei UEFA Under 17 Femminili ©UEFA.com

Inghilterra, Islanda e Bielorussia saranno i primi paesi ad ospitare le nuove fasi finali ad otto squadre dei Campionati Europei UEFA Under 17. Lo ha reso noto il Comitato Esecutivo UEFA nel corso della riunione di Istanbul.

Alle fasi finali del torneo, disputatesi per la prima volta nel 2007/08, avevano finora preso parte quattro squadre nella cornice dello Stade Colovray, situato di fronte alla sede UEFA di Nyon, Svizzera. L'edizione 2012/13 sarà l'ultima a terminare in questo modo e dalla stagione successiva alle fasi finali prenderanno parte otto squadre, con il paese organizzatore scelto anticipatamente.

Le fasi finali 2013/14 si disputerà in Inghilterra, quindi sarà il turno dell'Islanda e poi della Bielorussia. Sia Islanda che Bielorussia hanno ospitato le fasi finali Under 19 recentemente, mentre l'Inghilterra è stata teatro di UEFA Women's EURO 2005.

Il secondo turno di qualificazione di questa stagione è in corso, mentre le fasi finali si terranno a Nyon dal 26 al 29 giugno.