UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.
Il sorteggio è iniziato

Sorteggio fase finale di UEFA Women’s EURO

Greater Manchester - - tua ora locale

Risultati Aggiornamenti in diretta Aggiornamenti Rivedi sorteggio Procedura Results Aggiornamenti in diretta Aggiornamenti Rivedi sorteggio Procedura

Sorteggio fase finale di UEFA Women’s EURO

Il sorteggio stabilirà i quattro gironi della fase finale che si svolgerà in Inghilterra dal 6 al 31 luglio 2022.

UEFA

L’Inghilterra padrona di casa sarà raggiunta dalle 15 squadre qualificate dal 6 al 31 luglio 2022 e le partecipanti verranno suddivise in quattro gruppi da quattro. Il sorteggio si terrà a Manchester alle 18:00 CET del 28 ottobre.

Registrati per restare aggiornato sui biglietti

 Contendenti

Austria
Belgio
Danimarca
Inghilterra (squadra organizzatrice)
Finlandia
Francia
Germania
Islanda
Italia
Olanda (campione in carica)
Irlanda del Nord
Norvegia
Russia
Spagna
Svezia
Svizzera

Procedura di sorteggio

L'Inghilterra è assegnata alla posizione 1 del Gruppo A. Le 15 squadre partecipanti al sorteggio sono state classificate in base al ranking per nazionali, basato sui risultati nelle seguenti competizioni: UEFA Women's EURO 2017 (qualificazioni e fase finale), Coppa del Mondo FIFA femminile 2019 (qualificazioni e fase finale), UEFA Women's EURO 2022 (fase di qualificazione a gironi).

Le squadre sono suddivise in quattro fasce e ogni girone deve contenere una squadra per fascia. La fascia 1 comprende tre squadre (tra cui l'Olanda campione in carica) perché l'Inghilterra è già assegnata alla posizione 1 del Gruppo A; le squadre di questa fascia verranno assegnate alla posizione 1 degli altri gironi in ordine alfabetico.

Tutte le altre fasce sono formate da quattro squadre, assegnate in modo casuale alle posizioni 2-4 di ogni girone. Per questo, si utilizzano altre quattro urne (A-D) contenenti tre palline ciascuna: Urna A: posizioni A2, A3 e A4; Urna B: posizioni B2, B3 e B4; Urna C: posizioni C2, C3 e C4; Urna D: posizioni D2, D3 e D4. Le posizioni nel girone determinano l'ordine delle partite della fase a gironi, come stabilito dal calendario degli incontri.

Fasce

Assegnata alla posizione 1 del Gruppo A: Inghilterra (nazione ospitante)

Fascia 1: Olanda (campione in carica), Germania, Francia

Fascia 2: Svezia, Spagna, Norvegia, Italia

Fascia 3: Danimarca, Belgio, Svizzera, Austria

Fascia 4: Islanda, Russia, Finlandia, Irlanda del Nord

Il sorteggio inizia con la Fascia 1, le cui squadre vanno a occupare la posizione 1 di tutti i gironi: si estrae una pallina e la squadra corrispondente viene assegnata alla posizione 1 del Gruppo B; si estrae una seconda pallina e la squadra corrispondente viene assegnata alla posizione 1 del Gruppo C; si estrae l'ultima pallina e la squadra corrispondente viene assegnata alla posizione 1 del Gruppo D.

Il sorteggio prosegue con la Fascia 2. Si estrae una pallina e la squadra corrispondente viene assegnata al Gruppo A. Per determinare la posizione della squadra estratta all'interno del Gruppo A (A2, A3 o A4) si estrae una pallina dall'Urna A. Quindi, si estrae una pallina di Fascia 2 e la squadra corrispondente viene assegnata al Gruppo B. Ancora una volta, per determinare la posizione della squadra nel Gruppo B, si estrae una pallina dall'Urna B. La procedura viene ripetuta per i Gruppi C e D, fino a quando tutte le palline di Fascia 2 vengono estratte e assegnate a ogni girone. Il sorteggio prosegue con le squadre di Fascia 3 e 4 con la stessa procedura utilizzata per la Fascia 2.

Sedi

Brighton & Hove (Brighton & Hove Community Stadium)
Londra (Brentford Community Stadium e Wembley Stadium – solo finale)
Manchester (Manchester City Academy Stadium)
Milton Keynes (Stadium MK)
Rotherham (New York Stadium)
Sheffield (Bramall Lane)
Southampton (St Mary's Stadium)
Wigan & Leigh (Leigh Sports Village)

I gol più belli dell’edizione 2005 in Inghilterra
I gol più belli dell’edizione 2005 in Inghilterra

Finali precedenti

Campionato Europeo UEFA femminile
2017: Olanda - Danimarca 4-2; Enschede, Olanda
2013: Germania - Norvegia 1-0; Solna, Svezia
2009: Germania - Inghilterra 6-2; Helsinki, Finlandia
2005: Germania - Norvegia 3-1; Blackburn, Inghilterra
2001: Germania - Svezia 1-0 (dts, golden gol); Ulm, Germania
1997: Germania - Italia 2-0; Oslo, Norvegia
1995: Germania - Svezia 3-2; Kaiserslautern, Germania
1993: Norvegia - Italia 1-0; Cesena, Italia
1991: Germania - Norvegia 3-1 (dts); Aalborg, Danimarca
Torneo Europeo UEFA per nazionali femminili
1989: Germania Ovest - Norvegia 4-1; Osnabruck, Germania Ovest
1987: Norvegia - Svezia 2-1; Oslo, Norvegia
1984: Svezia - Inghilterra 1-1 (4-3 rig.); Göteborg e Luton (doppia finale)