Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

UEFA Women's Champions League, al via i sedicesimi

La fase a eliminazione diretta del torneo scatta martedì con il Barcellona, all'esordio nel torneo, impegnato contro l'Arsenal.

UEFA Women's Champions League, al via i sedicesimi
UEFA Women's Champions League, al via i sedicesimi ©uefa.com 1998-2012. All rights reserved.

La fase a eliminazione diretta della UEFA Women's Champions League scatta martedì con l'FC Zürich Frauen di Inka Grings subito in campo e con la sfida tra FC Barcelona e Arsenal LFC tra le partite di maggiore interesse del programma dei sedicesimi di finale.

La Grings, vincitrice del torneo nel 2009 con l'FCR 2001 Duisburg, ha realizzato tre reti nella fase preliminare ed è a soltanto due reti dal record assoluto di Hanna Ljungberg, autrice di 39 reti nelle competizioni UEFA femminili per club. Potrebbe riuscirci già martedì, ma la formazione francese dell'FCF Juvisy Essonne, una delle 22 squadre ammesse direttamente a questa fase, sarà un avversario duro.

La gran parte delle gare d'andata è in programma mercoledì, compreso l'esordio del Lione a caccia del terzo titolo consecutivo fuori casa contro i finlandesi del PK-35 Vantaa. Al Mini Estadi, all'ombra del Camp Nou, il Barcellona esordirà in Europa contro l'Arsenal, campione continentale nel 2007.

Altre quattro partite di andata sono in programma giovedì, compreso l'esordio dell'ambizioso VfL Wolfsburg, che spera di emulare l'impresa riuscita ad altre squadre tedesche quali 1. FFC Frankfurt, 1. FFC Turbine Potsdam e Duisburg: vincere il titolo europeo all'esordio nel torneo. Il Wolfsburg se la vedrà in Polonia contro l'RTP Unia Racibórz, mentre l'MTK Hungária FC ospita i campioni di Svezia del WFC Malmö, dove Anja Mittag è a tre gol dal record della Ljungberg.

Negli ottavi, per i quali è stato fatto un sorteggio guidato, la vincente della sfida tra Barcellona e Arsenal se la vedrà contro i due volte campioni del Potsdam, sempre che batta lo Standard Fémina de Liège. L'Arsenal ha nel mirino la finale in programma a Londra il 23 maggio. In occasione della finale del 2001 nell'impianto del Fulham FC, Craven Cottage, l'Arsenal era uscito in semifinale per mano del Lione.

Sorteggio sedicesimi di finale 

Gare di andata: mercoledì (*martedì, **giovedì)
Gare di ritorno: 3/4/11 ottobre

Stjarnan (ISL) - FK Zorkiy Krasnogorsk (RUS)

*FC Zürich Frauen (SUI) - FCF Juvisy Essonne (FRA)
PK-35 Vantaa (FIN) - Olympique Lyonnais (FRA, detentore)
Birmingham City LFC (ENG) - ASD CF Verona (ITA)
Glasgow City LFC (SCO) - Fortuna Hjørring (DEN)

**MTK Hungária FC (HUN) - WFC Malmö (SWE)

CFF Olimpia Cluj (ROU) - NÖSV Neulengbach (AUT)

**RTP Unia Racibórz (POL) - VfL Wolfsburg (GER)

Apollon Limassol LFC (CYP) - ASD Torres Calcio (ITA)
Stabæk Fotball (NOR) - Brøndby IF (DEN)
**
WFC SFK 2000 Sarajevo (BIH) - AC Sparta Praha (CZE)

BIIK Shymkent (KAZ) - Røa Fotball Elite (NOR)

Standard Fémina de Liège (BEL) - 1. FFC Turbine Potsdam (GER)
**ADO Den Haag (NED) - FC Rossiyanka (RUS)
Spartak Jaffa (SRB) - Göteborg FC (SWE)

FC Barcelona (ESP) - Arsenal LFC (ENG)

Sorteggio ottavi di finale

In programma il 31 ottobre e l'1, 7, 8 novembre
Apollon/Torres - Olimpia Cluj/Neulengbach

Birmingham/Verona - MTK/Malmö 

Glasgow/Fortuna - Spartak/Göteborg
Unia/Wolfsburg - BIIK/Røa 

Sarajevo/Sparta - Den Haag/Rossiyanka
Stjarnan/Zorkiy - Vantaa/Lyon
Barcelona/Arsenal - Standard/Potsdam
Stabæk/Brøndby - Zürich/Juvisy

Calendario fase a eliminazione diretta

Sorteggio quarti di finale/semifinale: 20 novembre
Quarti di finale: 20/21 e 27/28 marzo
Semifinale: 13/14 e 20/21 aprile

Finale (Londra): 23 maggio


In alto