UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Svezia e Portogallo avanti insieme

Portogallo - Svezia 1-1
Il Portogallo passa in vantaggio nel finale, ma la Svezia ha ancora il tempo per realizzare il gol qualificazione con Tibbling.

Highlights: Portugal v Sweden

Portogallo e Svezia raggiungono entrambe la semifinale pareggiando nell'ultima sfida del girone
Gonçalo Paciência porta avanti il Portogallo all'82'
Simon Tibbling pareggia allo scadere mandando in visibilio la Svezia
Il Portogallo vince così il Gruppo B e affronterà la Germania a Olomouc
La Svezia si qualifica grazie allo scontro diretto vinto contro l'Italia e se la vedrà invece con la Danimarca

Simon Tibbling segna il gol del pareggio all'89' portando la Svezia alla semifinale insieme al Portogallo.

Svezia qualificata, fuori e di nuovo qualificata negi ultimi dieci minuti. Gonçalo Paciência porta infatti in vantaggio il Portogallo, ma allo scadere Simon Tibbling trova il gol qualificazione. Scandinavi e Italia finiscono a pari punti ma i gialloblù accedono alla semifinale grazie alla vittoria in rimonta contro gli Azzurrini nello scontro diretto della prima giornata.

William Carvalho fa vedere tutto il suo talento nei primi minuti. Il centrocampista dello Sporting, simile fisicamente a Patrick Vieira, chiede e ottiene l'uno-due a Ivan Cavaleiro ma indugia troppo su come concludere l'azione e il portiere svedese Patrick Carlgren riesce a chiudere in uscita disperata.

Nei primi 20 minuti il Portogallo fa vedere un calcio di ottima fattura e va due volte al tiro con pericolosità - Sérgio Oliveira e Ricardo, tornati nell'undici iniziale dopo un turno di riposo, non sono però freddi e calciano alto da buona posizione.

Oscar Hiljemark è altrettanto impreciso per la Svezia e la prima parata di José Sá – pura routine – arriva al 40' sul tiro di Abdullah Khalili. Rui Jorge aveva detto che non voleva il risultato ancora in bilico nei minuti finali e inserisce Gonçalo poco prima dell'ora di gioco.

L'attaccante risponde con un gol, un preciso rasoterra su assist dell'altro nuovo entrato Iuri Medeiros: Carlgren si distende in tuffo ma non può arrivarci. La Svezia, però, non si dà per vinta e John Guidetti calcia tra le braccia di José Sá.

Proprio allo scadere Tibbling si avventa su una ribattuta di testa dopo un lancio lungo di Filip Helander, si infila tra due difensori e pesca l'angolino grazie anche alla deviazione di William in chiusura. L'ennesima rimonta svedese è servita.