Lazio o Galatasaray: chi vincerà?

Çetin Cem Yılmaz esamina le possibilità del Galatasaray di salvare la stagione ottenendo il passaggio del turno agli ottavi di finale di UEFA Europa League in casa della Lazio.

Lionel Carole in azione contro l'attaccante della Lazio, Felipe Anderson, nell'andata
Lionel Carole in azione contro l'attaccante della Lazio, Felipe Anderson, nell'andata ©AFP/Getty Images

Perché vincerà il Galatasaray

1. 'Poldi' è tornato
Il Galatasaray dovrà impegnarsi per tornare da Roma con un risultato positivo. Con il prolifico attaccante Burak Yılmaz volato in Cina all'inizio della settimana, il peso dell'attacco andrà sulle spalli di altri. Segnali positivi in questo senso vengono dall'attaccante Lukas Podolski che è andato in gol nelle ultime due partite di Süper Lig, e sembra essere tornato in forma dopo sei settimane di assenza.

2. La tradizione contro le italiane 
Il Galatasaray ha perso appena due delle ultime 14 gare contro squadre italiane, ed è imbattuto dalla sconfitta per 2-1 in casa della Juventus nel 2003. I pronostici spesso vengono sovvertiti, ma quando sentono odore di Italia, i turchi sembrano avere una marcia in più. Chi può dimenticare la rete di Wesley Sneijder contro la Juventus nel 2013 che ha qualificato il Galatasaray agli ottavi di UEFA Champions League?

Highlight: Galatasaray 1-1 Lazio
Highlight: Galatasaray 1-1 Lazio

3. La Lazio potrebbe soffrire l'arrembaggio dei turchi 
La Lazio ha pareggiato 0-0 in quattro delle ultime sei partite, mentre la rete di Sergej Milinković-Savić dell'andata è l'unica segnata prima del 45' nel 2016. Se il Galatasaray riuscirà a mettere subito la partita a proprio favore – e dopo la deludente stagione i turchi dovrebbero avere tanta voglia di riscatto – la Lazio potrebbe faticare a reagire.

Perché vincerà la Lazio

Felipe Anderson
Felipe Anderson©Getty Images

1. Un gol chiama l'altro
Guidato da Felipe Anderson, il solido attacco della Lazio a Istanbul ha causato più di un grattacapo al Galatasaray che è stato fortunato a subire solo un gol. La Lazio ha spesso faticato negli ultimi mesi a trovare il primo gol, ma una volta in vantaggio, i Biancocelesti sanno sfruttare tutta la loro potenza offensiva per siglare il secondo e anche il terzo gol.

2. Le fragilità difensive del Galatasaray
I turchi non sono mai riusciti a chiudere una partita senza subire gol nelle 15 gare europee. Hanno retto bene nella sfida in casa, ma Mustafa Denizli ha schierato tra i titolari ben sette difensori di ruolo, e c'è voluto comunque un grande Fernando Muslera per salvare il risultato. Il Galatasaray in Italia potrebbe essere costretto a forzare il proprio gioco per non lasciare la partita in mano della Lazio.

L'incrocio tra Galatasaray e Lazio del 2001
L'incrocio tra Galatasaray e Lazio del 2001

3. Tutte le strade portano a Roma 
Se la Lazio in questa stagione ha spesso faticato in trasferta, in casa gli uomini di Stefano Pioli hanno tutto un altro passo. Nelle 19 gare interne in tutte le competizioni, hanno ottenuto 12 vittorie, tre pareggi e appena quattro sconfitte (contro Milan, Napoli e Juventus due volte), mentre in trasferta hanno vinto appena quattro volte su 18. La Lazio è ancora imbattuta in questa stagione di UEFA Europa League.

4. Il mal di trasferta del Galatasaray 
Proprio come la Lazio, il Galatasaray non ha una tradizione positiva nelle trasferte del 2015/16 – in campionato non vince fuori casa da ottobre. Inoltre sono passati ben tre anni dall'ultima vittoria europea lontano da Istanbul. Da quel giorno, sono arrivate nove sconfitte e due pareggi.

Tuttavia... l'ultima vittoria europea in trasferta del Galatasaray è stata nel marzo 2013, quando i turchi hanno vinto 3-2 in casa dello Schalke negli ottavi di UEFA Champions League. Come era finita l'andata? 1-1!