Tutto sul sorteggio di UEFA Europa League

Ronald Koeman torna a casa, mentre quattro squadre esordienti in Europa devono affontare sfide difficili. Le curiosità e le statistiche dopo il sorteggio del terzo turno di qualificazione.

Tutto sul sorteggio di UEFA Europa League
Tutto sul sorteggio di UEFA Europa League ©Getty Images

Il terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League è stato sorteggiato e dopo il completamento del secondo turno preliminare UEFA.com analizza in dettaglio le sfide più interessanti.

DETTAGLI SORTEGGIO (sfide il 30 luglio e 6 agosto)

Sfide selezionate:
Southampton - Vitesse
• Il tecnico del Southampton Ronald Koeman ha allenato il Vitesse tra il 2000 e il 2001, guidandolo al secondo turno di Coppa UEFA e perdendo con l'FC Internazionale Milano per la regola dei gol in trasferta.

Girondins de Bordeaux - AEK Larnaca
• Il Bordeaux ha affrontato l'APOEL, connazionali dell'AEK, nella fase a gironi del 2013/14. Entrambe le gare finirono 2-1 per la squadra di casa, le uniche vittorie ottenute da entrambe prima dell'eliminazione.

Slovan Liberec - Hapoel Kiryat Shmona
• L'Hapoel ha incontrato lo Sparta Praha, rivale ceco dello Slovan, nella fase a gironi 2012/13, perdendo 3-1 in trasferta e pareggiando 1-1 in casa.

Sturm Graz - Rubin Kazan
• Entrambe le squadre erano nella fase a gironi 2011/12; lo Sturm ha perso in casa e in trasferta contro la Lokomotiv Moskva.

Târgu Mureş - Saint-Étienne 
Altach - Vitória SC 
AZ Alkmaar - İstanbul Başakşehir

• Târgu Mureş, Altach e İstanbul disputeranno le loro prime sfide in una competizione UEFA per club.

Altre partite da osservare:
Wolfsberg - Borussia Dortmund
• Il Wolfsberg è l'unica delle sei squadre che hanno esordito al secondo turno ad aver evitato l'eliminazione.

Athletic Club - İnter Bakı
• L'Inter ha avuto bisogno dei supplementari per avere la meglio sugli islandesi dell'FH, ma al sesto tentativo ha finalmente superato il secondo turno preliminare.

L'Odd ha eliminato lo Shamrock Rovers
L'Odd ha eliminato lo Shamrock Rovers©Sportsfile

IF Elfsborg - Odds BK
• Il secondo turno preliminare è stato molto positivo per Svezia e norvegia, che hanno centrato la qualificazione con tre squadre su tre; eliminando il Randers l'Elfsborg ha inflitto l'unica delusione alla Danimarca.

West Ham United - Astra Giurgiu
• Unica squadra ancora in corsa delle tre partecipanti al torneo grazie alla classifica Respect Fair Play, il West Ham ha eliminato il Birkirkara ai rigori e ora se la vedrà con una protagonista della scorsa fase a gironi.

Thun - Vaduz
• Il Vaduz rappresenta il Liechtenstein in Europa, ma milita nel campionato svizzero e la scorsa stagione ha collezionato tre sconfitte e un pareggio contro il Thun. Le due squadre si sfideranno anche in campionato ad agosto.

Maestri dal passato
• Il Dortmund, vincitore della UEFA Champions League nel 1997, entrerà in azione in questa fase insieme Saint-Étienne e Sampdoria, entrambe già finaliste di Coppa dei Campioni. I Gialloneri e i Blucerchiati hanno inoltre vinto la Coppa delle Coppe in passato.

• Puntano ad unirsi al terzetto tre squadre dall'illustre passato impegnate nel secondo turno preliminare: l'IFK Göteborg due volte vincitore dela Coppa UEFA, l'Aberdeen e il West Ham, entrambe vincitrici della Coppa delle Coppe.

Il Copenhagen punta ad un'altra presenza nella fase a gironi
Il Copenhagen punta ad un'altra presenza nella fase a gironi©Newtown AFC

Nomi nuovi
• Le seguenti squadre potrebbero diventare le prime rappresentanti dei rispettivi paesi nella fase a gironi: Kukës (Albania),Željezničar (Bosnia ed Erzegovina), Rabotnicki (ERJ Macedonia), Vaduz (Liechtenstein) 

La posta in palio
• Le vincitrici dei 29 doppi confronti prenderanno parte al sorteggio per gli spareggi in programma il 7 agosto alle 13.00CET.

• A queste 29 squadre si uniranno le 15 eliminate nel terzo turno preliminare di UEFA Champions League, il cui sorteggio è in programma sempre venerdì.

• Le squadre già certe di disputare la fase a gironi sono: Schalke, Napoli, Tottenham Hotspur, Villarreal, Olympique Marsiglia, Dnipro Dnipropetrovsk, Braga, Fiorentina, Anderlecht, Liverpool, Beşiktaş, Lokomotiv Mosca, Augsburg, Asteras Tripolis, Groningen e Sion, alle quali si uniranno le 22 vincitrici degli spareggi e le dieci squadre eliminate negli spareggi di UEFA Champions League.

LISTA PARTECIPANTI 2015/16 E COEFFICIENTI