UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il BATE impone il pari alla Dinamo

FC Dynamo Kyiv - FC BATE Borisov 2-2
Pareggio scoppiettante nella gara d’esordio del Gruppo E con gli ospiti prima in vantaggio e alla fine capaci di acciuffare il pareggio.

Il BATE impone il pari alla Dinamo
Il BATE impone il pari alla Dinamo ©Pressball

Un bel gol di Pavel Nekhaychik nel secondo tempo ha consentito all’FC BATE Borisov di pareggiare 2-2 in trasferta contro l’FC Dynamo Kyiv nel Gruppo E.

In vantaggio al 3’ con un gol di Vitali Rodionov, gli ospiti si ritrovano invece sotto di un gol all’intervallo. Dopo due occasioni fallite da Oleh Gusev e un rigore mancato da Artem Milevskiy, il capitano degli ucraini si riscatta pareggiando subito dopo la mezz’ora. Più tardi, l’ottimo Roman Eremenko porta meritatamente in vantaggio la Dinamo. Il BATE non si scompone e a inizio ripresa perviene al pareggio con un bel tiro di Nekhaychik che vale il pareggio.

Gara subito in salita per la Dinamo, trafitta da una conclusione d’esterno di Rodionov. Le cose non sembrano migliorare quando Gusev colpisce incredibilmente la traversa da distanza ravvicinata su cross di Eremenko. Il centrocampista si riscatta al 13’ procurandosi un calcio di rigore, ma Sergei Veremko indovina l’angolo e respinge la conclusione di Milevskiy.

Veremko non può nulla quando Milevskiy si ripresenta a tu per tu, ben servito in profondità da Eremenko, e lo batte dopo averlo aggirato. Il BATE reagisce e colpisce il palo con un tiro-cross di Renan Bressan, ma quando Eremenko corona un ottimo primo tempo con un gol, la gara sembra mettersi male per gli ospiti.

E invece la squadra di Viktor Goncharenko dimostra carattere e al 54’ Nekhaychik interviene con decisione su Betão e insacca sul palo lontano. La Dinamo ci riprova ancora con Eremenko, Milevskiy e Andriy Yarmolenko, ma il BATE non capitola per la terza volta.