Juve e Liverpool in rampa di lancio

Bianconeri e Reds sono le due squadre più blasonate tra quelle che giovedì prenderanno parte ai 35 incontri di andata del terzo turno preliminare di UEFA Europa League.

Juve e Liverpool in rampa di lancio
Juve e Liverpool in rampa di lancio ©Getty Images

I cinque volte campioni d'Europa del Liverpool FC e la Juventus, due volte vincitrice della Coppa dei Campioni, saranno tra i protagonisti del terzo turno preliminare di UEFA Europa League, che vedrà in azione anche squadre all'esordio assoluto nel torneo, come FC Sibir Novosibirsk e Jagiellonia Białystok.

Alle 40 formazioni uscite vincitrici dal secondo turno preliminare si uniranno ora altre 30 squadre. Il Liverpool, campione d'Europa nel 2005 e protagonista in UEFA Champions League nelle ultime sei stagioni, se la vedrà con i macedoni dell'FK Rabotnicki in the Former Yugolsav Republic of Macedonia. La sfida segnerà l'esordio in competizioni ufficiali per il nuovo tecnico Roy Hodgson, che la scorsa stagione era stato sconfitto in finale di UEFA Europa League con il Fulham FC.

La Juve sarà invece di scena a Dublino contro lo Shamrock Rovers FC, che nels econdo turno preliminare aveva superato il Bnei Yehuda Tel-Aviv FC con un 2-1 complessivo.

Meno abituati ai grandi palcoscenici continentali sono i russi dell'FC Sibir Novosibirsk e i polacchi dello Jagiellonia Białystok, entrambi al debutto europeo, che affronteranno rispettivamente Apollon Limassol FC r Aris Thessaloniki FC in casa.

L'Olympiacos FC se la vedrà invece contro il Maccabi Tel-Aviv FC ad Atene, mentre il Beşiktaş JK affronterà l'FK Viktoria Plzeň, la cui unica esperienza continentale venne bruscamente interrotta nel 1971 dall'FC Bayern München di Gerd Müller.

Il Montpellier Hérault SC, al ritorno in Europa dopo 11 stagioni, sarà di scena in Ungheria contro il Győri, mentre l'IFK Göteborg, due volte vincitore della Coppa UEFA, sfiderà l'AZ Alkmaar in un doppio confronto che promette scintille.