Arriva il momento della verità

Momenti di gioia e di delusione sono assicurati ora che la UEFA Europa League sta per dare i primi verdetti con la conclusione dei gironi e nove posti per i sedicesimi ancora in palio.

David Villa e Sokratis Papastathopoulos
David Villa e Sokratis Papastathopoulos ©Getty Images

Momenti di gioia e di delusione sono assicurati ora che la UEFA Europa League sta per dare i primi verdetti con la conclusione dei gironi e nove posti per i sedicesimi ancora in palio.

La fantastiche sette
Quindici squadre si sono già qualificate per la fase a eliminazione diretta, guidate dalle fantastihe sette che sono già certe di partecipare al sorteggio come vincitrici dei rispettivi gironi: SL Benfica, Sporting Clube de Portugal, Galatasaray AŞ, Fenerbahçe SK, FC Salzburg, FC Shakhtar Donetsk e PSV Eindhoven. Le altre otto a non dover temere l'eliminazione alla sesta giornata che si disputerà martedì e mercoledì sono Werder Bremen, Villarreal CF, Everton, Hamburger SV, AFC Ajax, Hapoel Tel-Aviv FC, AS Roma e Athletic Club. Altre otto squadre arriveranno dalla UEFA Champions League: Juventus, Liverpool FC, Olympique de Marseille, Club Atlético de Madrid, VfL Wolfsburg, FC Rubin Kazan, FC Unirea Urziceni e R. Standard de Liège hanno concluso al terzo posto i rispettivi gironi e completeranno il gruppo delle 32 squadre che parteciperanno ai sedicesimi della prima edizione della competizione.

Sfide decisive
Tra le partite da seguire con particolare attenzione quattro sfide da dentro o fuori: la gara casalinga dell'FC Basel 1893 con il Fulham FC, il Valencia CF impegnato in casa del Genoa CFC, il Club Brugge KV che ospita il Toulouse FC e la trasferta dell'FC København contro l'AC Sparta Praha.
Anche squadre abituate alla UEFA Champions League come RSC Anderlecht, LOSC Lille Métropole e Panathinaikos FC saranno in cerca della qualificazione.

Sorteggi
I sorteggi per sedicesimi e ottavi si terranno a Nyon il 18 dicembre, a partire dalle 13.00CET. Club della stessa federazione non possono incontrarsi ai sedicesimi. Le 12 vincitrici dei gironi di UEFA Europa League e le quattro migliori terze dei raggruppamenti di UEFA Champions League affronteranno le 12 seconde di UEFA Europa League e le rimanenti terze classificate nei gruppi di UEFA Champions League. Le vincitrici dei gironi e le quattro migliori terze di UEFA Champions League giocheranno il ritorno in casa. Vincitrici e seconde dello stesso girone non possono incontrarsi.