Fase di qualificazione (Gruppo B) - 07/10/2011 - 20:15CET (20:15 ora locale) - Štadión MŠK Žilina - Zilina
0-1
 

Slovacchia - Russia 0-1 - 07/10/2011 - Pagina della partita - UEFA EURO 2012

Il sito ufficiale del calcio europeo

Slovacchia eliminata, quasi fatta per la Russia

Pubblicato: Venerdì, 7 ottobre 2011, 22.24CET
Slovacchia - Russia 0-1
Un tiro dalla distanza di Alan Dzagoev al 71' spegne le speranze di qualificazione della Slovacchia e permette alla Russia di intravedere il traguardo finale.
di Rastislav Hribik
da Štadión pod Dubňom
Slovacchia eliminata, quasi fatta per la Russia
Alan Dzagoev (Russia) ©Getty Images

Statistiche partite

SlovacchiaRussia

Gol segnati0
1
Possesso (%)0
100
Tiri totali10
 
15
Tiri nello specchio6
 
7
Tiri fuori3
 
7
Tiri respinti0
 
0
Tiri contro il palo0
 
0
Calci d'angolo6
 
6
Fuorigioco5
 
4
Cartellini gialli2
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi12
 
10
Falli subiti10
 
12

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 21/11/2017 14:45 CET
Pubblicato: Venerdì, 7 ottobre 2011, 22.24CET

Slovacchia eliminata, quasi fatta per la Russia

Slovacchia - Russia 0-1
Un tiro dalla distanza di Alan Dzagoev al 71' spegne le speranze di qualificazione della Slovacchia e permette alla Russia di intravedere il traguardo finale.

La Russia vendica la sconfitta interna 1-0 ad opera della Slovacchia all’inizio delle qualificazioni a UEFA EURO 2012, andando a vincere allo Štadión pod Dubňom con lo stesso punteggio, grazie ad un gol di Alan Dzagoev. I padroni di casa abbandonano così ogni speranza di arrivare nei primi due posti del Gruppo B.

Il gol viene realizzato dal centrocampista 21enne del PFC CSKA Moskva con un forte tiro da 25 metri, che non dà scampo a Ján Mucha e lascia la nazionale allenata da Dick Advocaat in una posizione ideale per raggiungere le fasi finali in Polonia e Ucraina. La Russia è sicura di uno dei primi due posti del girone. Il primato sarà assicurato da una vittoria martedì contro Andorra. La Slovacchia ha mostrato grande determinazione ma, pur migliorando rispetto all’ultima partita persa 4-0 contro l’Armenia, non riesce ormai a trovare la via del gol da tre partite.

Nel freddo di Zilina, Roman Pavlyuchenko impegna subito due volte Mucha e alla terza occasione, quando riesce ad eludere l’intervento del portiere, tira a lato da posizione angolata. La reazione dei padroni di casa è affidata a Juraj Kucka e Erik Jendrišek, ma la Russia continua mostrarsi più pericolosa; Mucha viene chiamato ad un grande intervento da Andrey Arshavin al 22’.

La Slovacchia cerca di alzare il baricentro prima dell’intervallo e il portiere russo Vyacheslav Malafeev viene chiamato in causa in un paio di occasioni.

Nella ripresa, Roman Shirokov, su assist di Arshavin, manda a lato a tu per tu con Mucha. Al 71' il gol dalla distanza di Dzagoev, un colpo da cui la Slovacchia non è più in grado di riprendersi.

Ultimo aggiornamento: 08/10/11 0.07CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2012/matches/round=15171/match=2002222/postmatch/report/index.html#slovacchia+eliminata+quasi+fatta+russia