UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Tutte le precedenti finali dell'Italia a EURO

Gli Azzurri avevano disputato tre volte l'ultimo atto di EURO, prima dell'estate 20201, per la conquista del titolo. Scopriamo com'è andata.

 Giacinto Facchetti festeggia la vittoria a EURO 1968
Giacinto Facchetti festeggia la vittoria a EURO 1968 Bob Thomas Sports Photography via Getty Images

A 53 anni di distanza dal primo trionfo a EURO, l'Italia si è ripetuta a Wembley.

Gli Azzurri erano riusciti nell'impresa di alzare il trofeo nel 1968, subendo successivamente cocenti delusioni nelle successive due finali disputate. EURO2020.com ha voluto ripercorrere questi tre ultimi atti.

La finale minuto per minuto

1968: Italia - Jugoslavia 1-1, Italia - Jugoslavia 2-0

Highlights finale EURO 1968: Italia - Yugoslavia 2-0
Highlights finale EURO 1968: Italia - Yugoslavia 2-0

E' stata l'unica volta nella storia di EURO che una finale sia andata al replay. Nella prima gara gli Azzurri passano in svantaggio in virtù della rete di Dragan Džajić, che prima dell'intervallo aveva portato avanti i suoi. Ci vuole una punizione di Angelo Domenghini a dieci minuti dalla fine per permettere all'Italia di rigiocarsi la sfida.

Due giorni più tardi il Ct Ferruccio Valcareggi apporta ben cinque cambi rispetto alla formazione della prima partita. Sandro Mazzola e Luigi Riva vengono schierati dall'inizio e proprio quest'ultimo, sfruttando un assist di Domenghini, porta gli Azzurri in vantaggio con un tiro che non lascia scampo a Pantelić. Il raddoppio viene firmato da Pietro Anastasi, lesto a controllare e scavalcare il portiere avversario ben servito da Giancarlo De Sisti.

2000: Francia - Italia 2-1 (dts)

Highlights Finale EURO 2000: Francia - Italia 2-1
Highlights Finale EURO 2000: Francia - Italia 2-1

Il pareggio subito dall'Italia contro la Francia nei tempi regolamentari segna l'inizio della fine del sogno nella finale di Rotterdam. La nazionale azzurra, andata in vantaggio grazie al gol di Marco Delvecchio su assist di Gianluca Pessotto, a sua volta servito da uno splendido colpo di tacco di Totti, era pronta a mettere le mani sul trofeo.

La Francia, infatti, era rimasta senza idee e sembrava destinata alla sconfitta. Ma in pieno recupero la svolta. Un lancio lungo di Fabien Barthez viene controllato da David Trezeguet che a sua volta serve Sylvain Wiltord. L'attaccante francese, defilato sulla sinistra, fa partire un diagonale che supera Francesco Toldo. Gli uomini di Roger Lemerre riescono poi a ribaltare la sfida al 103', quando Robert Pirès si invola a sinistra prima di mettere un pallone a centro area per Trezeguet. Sinistro al volo vincente e Francia campione d'Europa in virtù del golden gol.

2012: Spagna - Italia 4-0

Highlights Finale EURO 2012: Spagna - Italia 4-0
Highlights Finale EURO 2012: Spagna - Italia 4-0

Se le prime due finali dell'Italia furono combattute, questa non ebbe storia. La squadra di Cesare Prandelli viene infatti travolta da una Spagna che segna un'epoca nel panorama calcistico europeo. La sfida prende subito una via delineata dopo soli pochi minuti. Al 14' è David Silva a portare la Roja in vantaggio su assist di Cesc Fàbregas.

Prima dell'intervallo la Spagna chiude già la partita. Jordi Alba riceve un passaggio filtrante di Xavi Hernández e raddoppia. Nella ripresa i gol di Fernando Torres e Juan Mata fissano il risultato finale sul 4-0.

Le finali di Coppa del Mondo

Gli Azzurri hanno disputato anche sei finali ai Mondiali, uscendo vincitori in quattro occasioni.

1934: Italia - Cecoslovacchia 2-1 (dts)
1938: Italia - Ungheria 4-2
1970: Brasile -Italia 4-1
1982: Italia -Germania Ovest 3-1
1994: Brasile - Italia 0-0 (3-2 dcr)
2006: Italia - Francia 1-1 (5-3 dcr)

Scarica l'app di EURO