UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Svezia frena la Spagna

La Svezia resiste agli assalti della Spagna e guadagna un punto prezioso nella combattuta sfida del Gruppo E.

Guarda tutto il meglio della sfida.
Highlights: Spagna-Svezia 0-0

Pedri è diventato il più giovane spagnolo a esordire a un EURO ma la rinnovata Spagna di Luis Enrique non è riuscita ad andare oltre il pari a Siviglia contro una Svezia molto organizzata in difesa.

Spagna - Svezia: cronaca della partita e reazioni a caldo

La partita in pillole

In un primo tempo a senso unico, la Svezia resiste stoicamente agli attacchi della Spagna che fatica a trovare varchi nell'arcigna difesa svedese.

Dani Olmo crea il primo vero pericolo per la porta Blågult quando la sua conclusione su un cross preciso di Koke costringe il portiere Robin Olsen a superarsi. Per due volte Koke arriva a un passo dal suo primo gol in nazionale, ma il suo tiro esce di poco a lato in entrambe le occasioni. Poi Álvaro Morata si divora la migliore azione del primo tempo calciando a lato all'altezza del dischetto di rigore.

Nonostante la squadra di Enrique fermi sul nascere tutti gli attacchi della formazione svedese, gli ospiti sembrano migliorare col passare dei minuti e vanno vicini al gol con Marcus Berg dopo un rapido scambio con Alexander Isak, ma l'esperto attaccante svedese calcia alto.

Nel forcing finale, la Spagna aumenta il peso offensivo della squadra e arriva a un passo dal gol ma alla fine la squadra di Jan Anderson guadagna un prezioso punto mantenendo la porta inviolata.

Star of the Match: Victor Lindelöf (Svezia)

"Ha guidato alla perfezione la difesa e ha portato calma. Eccellente nel gioco aereo, ha fermato gli attaccanti spagnoli. Una grande prestazione".
Ginés Meléndez, osservatore tecnico UEFA

Leggi tutti gli Star of the Match di UEFA EURO 2020.

Lo spagnolo Pedri in azione
Lo spagnolo Pedri in azioneGetty Images

Formazioni

Spagna: Unai Simón; Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Koke (Fabián Ruiz 87'), Rodri (Thiago Alcántara 66'), Pedri; Ferran Torres (Oyarzabal 74'), Morata (Sarabia 66'), Olmo (Gerard Moreno 74')

Svezia: Olsen; Lustig (Krafth 75'), Lindelöf, Danielson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson (Cajuste 84'), Ekdal, Forsberg (Bengtsson 84'); Berg (Quaison 69'), Isak (Claesson 69')

Prossime partite

Le prossime partite

Svezia - Slovacchia - venerdì 18 giugno
Spagna - Polonia - sabato 19 giugno