UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2020: la Polonia secondo il nostro reporter

Il reporter di UEFA.com per la Polonia, Piotr Koźmiński, spera che i gol di Robert Lewandowski ed il nuovo modulo possano aumentare le chance polacche.

Everything you need to know about Poland, including the players to watch out for at EURO 2020.
Meet the teams: Poland

Le partite del Gruppo E

14/06: Polonia - Slovacchia (San Pietroburgo)
19/06: Spagna - Polonia (Siviglia)
23/06: Svezia - Polonia (San Pietroburgo)

Il profilo della squadra

Tutti i gol della Polonia verso EURO 2020
Tutti i gol della Polonia verso EURO 2020

Ct: Paulo Sousa
Capitano: Robert Lewandowski
Soprannome: Biało-Czerwoni
Come si è qualificata: Gruppo G - Vincitrice (V8 P1 S1 GF18 GS5)
Miglior piazzamento a EURO: Quarti di finale (2016)

Dove può giocare le partite ad eliminazione diretta

Ottavi di finale: Budapest, Siviglia, Copenhagen, Glasgow
Quarti di finale: San Pietroburgo, Monaco, Roma, Baku
Semifinale: Londra
Finale: Londra

La rosa finale dei 25

Portieri: Łukasz Fabiański (West Ham), Łukasz Skorupski (Bologna), Wojciech Szczęsny (Juventus)

Difensori: Jan Bednarek (Southampton), Bartosz Bereszyński (Sampdoria), Kamil Glik (Benevento), Michał Helik (Barnsley), Tomasz Kędziora (Dynamo Kyiv), Kamil Piątkowski (Raków Częstochowa), Tymoteusz Puchacz (Lech Poznań), Maciej Rybus (Lokomotiv Moskva)

Centrocampisti: Paweł Dawidowicz (Verona), Przemysław Frankowski (Chicago Fire), Kamil Jóźwiak (Derby), Mateusz Klich (Leeds), Kacper Kozłowski (Pogoń Szczecin), Grzegorz Krychowiak (Lokomotiv Moskva), Karol Linetty (Torino), Jakub Moder (Brighton), Przemysław Płacheta (Norwich), Piotr Zieliński (Napoli)

Attaccanti: Dawid Kownacki (Fortuna Düsseldorf), Robert Lewandowski (Bayern), Karol Świderski (PAOK), Jakub Świerczok (Piast Gliwice)

Inno nazionale della Polonia: guarda Lewandowski e compagni a EURO 2012
Inno nazionale della Polonia: guarda Lewandowski e compagni a EURO 2012

Reporter per la Polonia di UEFA.com: Piotr Koźmiński

Questo è il mio quinto EURO. Il primo è stato in Portogallo nel 2004 quando ci fu la più la grande sorpresa nella storia di EURO con la Grecia in trionfo. Mi ricordo molto bene anche il 2008, in particolare la partita tra Polonia e Germania. Lukas Podolski, che è nato in Polonia e che conosco personalmente molto bene da quando aveva 18 anni, ha segnato due gol in quella partita. Nel 2012 ho vissuto EURO in patria con la Polonia che non è riuscita a superare la fase a gironi. Il pareggio 1-1 contro la Russia a Varsavia è stato comunque un'esperienza fantastica perché non avevo mai provato un'atmosfera simile durante una partita della nazionale. Ho anche dei bei ricordi dell'ultimo EURO in Francia quando la Polonia ha raggiunto i quarti di finale.

Come gioca

Paulo Sousa ha cambiato lo stile di gioco della Polonia, precedentemente affidato al contropiede. L'allenatore portoghese sta insistendo sul pressing alto ed una maggiore fase di possesso per cercare di avere il controllo della partita. Il sistemi utilizzati sono il 4-4-2 ed il 3-4-3, anche a seconda delle situazioni di gioco con o senza palla.

Scarica l'app ufficiale di EURO


Giocatore chiave: Robert Lewandowski

Considerato da molti il miglior attaccante del mondo in questo momento, Lewandowski è il capocannoniere di tutti i tempi della nazionale (66 gol), oltre che il giocatore con più presenze (119). Ha segnato un gol in ognuno dei suoi precedenti EURO (2012 e 2016), ma questa volta avrà sicuramente voglia di fare qualcosa in più.

Ct: Paulo Sousa

Grande ex giocatore portoghese, ha vinto la UEFA Champions League con la maglie di Juventus prima e Borussia Dortmund poi. Ha partecipato anche a due fasi finali EURO da giocatore con il Portogallo (1996 e 2000), mentre da allenatore vanta grande esperienza in diversi paesi tra cui Inghilterra, Italia, Israele, Svizzera e Ungheria.

Guarda il rigore che ha portato la Polonia ai quarti di finale di EURO 2016
Guarda il rigore che ha portato la Polonia ai quarti di finale di EURO 2016

Osservato speciale: Piotr Zieliński

Il centrocampista del Napoli è all'apice della sua carriera. Arriva a EURO dopo un'ottima stagione in Serie A e le aspettative su di lui in questo torneo sono molto alte. Da alcuni anni è considerato come il giocatore polacco in procinto di esplodere anche a sui palcoscenici internazionali. Intanto, ha messo a segno una rete nell'ultima amichevole contro l'Islanda: sarà un buon segno?

Può vincere il torneo?

Nonostante Lewandowski, la Polonia non è tra le favorite del torneo. Molti pensano che già arrivare ai quarti di finale, miglior risultato della storia a EURO 2016, sarebbe un ottimo traguardo. Ad essere sinceri, ci sono altre nazionali che hanno maggiori possibilità di alzare il trofeo. A meno che il 2004 non si ripeta...