UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le squadre di UEFA EURO 2020: Svizzera

UEFA.com passa in rassegna le contendenti di UEFA EURO 2020; oggi è il turno della Svizzera.

Curriculum EURO

Fasi finali precedenti: 4
Miglior piazzamento EURO: ottavi di finale (2016)

Per la Svizzera questa sarà la quinta partecipazione a una fase finale EURO - l'obiettivo è la qualificazione per la prima volta ai quarti. La nazionale svizzera ha sfiorato l'accesso ai quarti nel 2016, quando si è arresa ai rigori contro la Polonia negli ottavi di finale.

Giocatori chiave

Tutti i gol della Svizzera nel cammino verso EURO 2020
Tutti i gol della Svizzera nel cammino verso EURO 2020

Yann Sommer (58 presenze)
Sommer è diventato il portiere titolare della Svizzera dopo la Coppa del Mondo FIFA 2014 e nello stesso anno è passato dal Basel al club dove tutt'ora milita: il Borussia Mönchengladbach. L'estremo difensore continua a dimostrare di essere uno dei portieri più completi della Bundesliga ed è un pilastro della nazionale elvetica.

Granit Xhaka (89 presenze, 12 gol)
Il capitano della Svizzera è il cervello e il motore del centrocampo. Il 28enne, cresciuto nelle giovanili del Basel, è all'Arsenal dal 2016. Dopo aver vinto la Coppa del Mondo FIFA U17 nel 2009, si è laureato vice campione d'Europa a EURO Under 21 del 2011, e complessivamente ha disputato tre fasi finali a livello maggiore.

Gol memorabili a EURO

• Kubilay Türkyilmaz ha segnato il primo gol della Svizzera in una fase finale EURO, in particolare nella gara d'apertura di EURO '96. Il suo rigore a sette minuti dalla fine ha permesso alla Svizzera di pareggiare 1-1 contro i padroni di casa dell'Inghilterra a Wembley.

Guarda Vonlanthen stabilire un nuovo record col suo gol
Guarda Vonlanthen stabilire un nuovo record col suo gol

• A 18 anni e 141 giorni, Johan Vonlanthen è diventato il più giovane marcatore di sempre a un EURO segnando nella sconfitta per 3-1 contro la Francia nella fase a gironi di UEFA EURO 2004.

• La sforbiciata di Xherdan Shaqiri contro la Polonia agli ottavi di UEFA EURO 2016 resterà a lungo impressa nella memoria di tutti coloro che l'hanno vista.

Momenti memorabili

• Il punto contro l'Inghilterra nel 1996, resta ancora oggi un risultato storico per la nazionale elvetica che tuttavia ha dovuto attendere sino al 2008 per la prima vittoria EURO: 2-0 sul Portogallo nell'ultima partita della fase a gironi.

• Nonostante l'esperienza si sia conclusa con una sconfitta per 1-0 contro la Repubblica Ceca, l'Europeo del 2008 da nazione co-organizzatrice è stato un tassello molto importante nella storia del calcio svizzero.

• Alexander Frei ha chiuso la carriera da capocannoniere di tutti i tempi della Svizzera, quindi quando prima della fine del primo tempo della sfida decisiva contro i cechi si è rotto il legamento del ginocchio, è stato un colpo molto duro da digerire per l'intera nazione.

Statistiche

Guarda il gol di Yakin nella vittoria della Svizzera contro il Portogallo
Guarda il gol di Yakin nella vittoria della Svizzera contro il Portogallo

Maggior numero di presenze nella fase finale
7: Valon Behrami, Stephan Lichtsteiner
6: Gelson Fernandes, Patrick Müller, Hakan Yakin

Maggior numero di gol nella fase finale
3: Hakan Yakin
1: Kubilay Türkyilmaz, Johan Vonlanthen, Fabian Schär, Admir Mehmedi, Xherdan Shaqiri

Una statistica su tutte: compreso UEFA EURO 2020, la Svizzera ha mancato la qualificazione a una fase finale solo una volta nelle ultime nove importanti competizioni internazionali (2012).

Lo sapevi?

• La Svizzera ha vinto appena due partite su 13 in fasi finali EURO: 2-0 contro il Portogallo (2008) e 1-0 contro l'Albania (2016).

• Vladimir Petković è stato il Ct della Svizzera in tre fasi finali consecutive da quando ha sostituito Ottmar Hitzfeld nel 2014, e nel 2019 ha condotto la nazionale elvetica sino alle Finals di UEFA Nations League.

Guarda i dieci gol più belli di EURO 2016