UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Russia - Danimarca: storia della partita

La Russia guarda con fiducia alla sfida del Gruppo B di UEFA EURO 2020 contro la Danimarca a Copenaghen affidandosi alla tradizione positiva contro i danesi.

L'esultanza dei russi Alan Dzagoev, Roman Shishkin e Konstantin Zyryanov contro la Danimarca nel 2012
L'esultanza dei russi Alan Dzagoev, Roman Shishkin e Konstantin Zyryanov contro la Danimarca nel 2012 AFP via Getty Images

La Russia spera di ripetere quanto successo nell'unico precedente contro la Danimarca quando due delle nazioni ospitanti di UEFA EURO 2020 si affronteranno nel Gruppo B al Parken Stadium di Copenaghen.

• Sconfitta 3-0 dal Belgio a San Pietroburgo alla prima giornata, la Russia ha ripreso il suo cammino battendo per 1-0 la Finlandia alla seconda giornata. La Danimarca ha perso entrambe le partite finora disputate, nella prima giornata contro la Finlandia (0-1), partita nella quale si è verificata l'emergenza medica che ha coinvolto Christian Eriksen, e successivamente contro il Belgio (1-2). Yussuf Poulsen ha siglato il vantaggio della Danimarca dopo 99 secondi, risultando il secondo gol più veloce nella storia delle fasi finali di EURO.

• Nella terza giornata di EURO, la Russia si qualificherà con una vittoria o un pareggio qualora la Finlandia non riuscirà a battere la Danimarca nell'altra partita del Gruppo B. La Danimarca passerà come seconda del girone se batterà la Russia con due o più gol di scarto e la Finlandia perderà contro il Belgio.

Precedenti

• L'unico precedente tra le due squadre è stata un'amichevole al Parken di Copenaghen il 29 febbraio 2012. I gol nel primo tempo di Roman Shirokov (4') e Andrey Arshavin (45') hanno regalato la vittoria per 2-0 alla Russia di Dick Advocaat contro la Danimarca allenata da Morten Olsen.

• Da Unione Sovietica sono invece dieci i precedenti contro la Danimarca con otto vittorie in favore dell'URSS e una sconfitta. Tra queste vittorie spicca il 3-0 nell'unico precedente EURO nella semifinale del 1964 a Barcellona con le reti di Valeri Voronin, Viktor Ponedelnik e Valentin Ivanov.

Highlights: i gol più belli di EURO 1964
Highlights: i gol più belli di EURO 1964

• L'URSS ha vinto tre dei quattro precedenti tra le due squadre nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA: 6-0 a Mosca e 3-1 a Copenaghen nei preliminari del 1966, e 1-0 nelle qualificazioni del 1986, ancora una volta a Mosca. L'unico successo della Danimarca contro l'Unione Sovietica è stato un 4-2 a Copenaghen nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo del 1986 - fase finale (in Messico) raggiunta da entrambe le squadre.

• Il bilancio della Danimarca contro l'Unione Sovietica a Copenaghen è stato V1 P1 S3, anche se in questa striscia i danesi sono imbattuti da due partite a Copenaghen.

Statistiche EURO: Russia

• Per la Russia è la quinta consecutiva partecipazione a una fase finale EURO e la sesta in sette da nazione indipendente. Compresa questa edizione, ha partecipato a otto delle ultime nove edizioni EURO, giocando sotto il nome di Unione Sovietica nel 1988 e Comunità Stati Indipendenti (CSI) quattro anni dopo, prima di esordire come Russia nel 1996.

Guarda il gol di testa di Ponedelnik che ha condotto l'URSS alla gloria nel 1960
Guarda il gol di testa di Ponedelnik che ha condotto l'URSS alla gloria nel 1960

• L'Unione Sovietica ha vinto il primo Campionato Europeo UEFA del 1960 ed è arrivata seconda nel 1964, 1972 e 1988. Il miglior piazzamento della Russia come nazione indipendente risale al 2008 quando ha raggiunto la semifinale - unica volta che ha superato la fase a gironi.

• Nel 2016, la squadra allenata da Leonid Slutski è arrivata ultima nel Gruppo B, raccogliendo un solo punto nell'1-1 contro l'Inghilterra alla prima giornata prima di perdere contro Slovacchia (1-2) e Galles (0-3).

• Alla seconda giornata, la Russia ha ottenuto la prima vittoria nelle ultime sette gare a EURO (P2 S4); l'ultima vittoria risaliva al 4-1 sulla Repubblica Ceca nella gara d'apertura di UEFA EURO 2012. Ha vinto la seconda delle ultime nove partite a EURO (P2 S5).

• La squadra di Stanislav Cherchesov si è qualificata a UEFA EURO 2020 come seconda del Gruppo I dove ha perso le due partite contro la capolista Belgio ma ha vinto le otto restanti gare. Come il Belgio, ha mantenuto la porta inviolata in sette partite.

Tutti i gol della Russia nel cammino verso EURO 2020
Tutti i gol della Russia nel cammino verso EURO 2020

• Artem Dzyuba ha segnato nove gol e fatto cinque assist nelle qualificazioni, ciò significa che ha partecipato al 42% dei 33 gol della Russia.

Statistiche EURO: Danimarca

• Per la Danimarca sarà la nona presenza ai Campionati Europei UEFA, ma la seconda appena nelle ultime quattro edizioni. I danesi sono usciti alla fase a gironi a UEFA EURO 2012 arrivando terzi nel loro gruppo dietro Germania e Portogallo con tre punti in tre partite.

• La formazione danese ha perso con i vicini scandinavi della Svezia negli spareggi di UEFA EURO 2016, perdendo complessivamente 4-3 (1-2 t, 2-2 c).

• La Danimarca ha vinto EURO '92, si è piazzata al quarto posto nel 1964 ed è arrivata sino alla semifinale nel 1984. L'ultima apparizione alla fase a eliminazione diretta risale al 2004, quando ha perso 3-0 con la Repubblica Ceca nei quarti di finale.

• La Danimarca ha perso le ultime quattro partite EURO di una fase finale, nonché cinque delle ultime sei; ha vinto solo due volte nelle ultime dodici partite di una fase finale EURO (P2 S6).

• I danesi si sono qualificati a UEFA EURO 2020 arrivando secondi dietro la Svizzera nel Gruppo D e sono rimasti imbattuti nelle otto gare di qualificazione (V4 P4). Hanno raggiunto la fase finale pareggiando 1-1 in trasferta con la Repubblica d'Irlanda nell'ultima gara di qualificazione.

• La Danimarca è una delle cinque squadre ad aver raggiunto UEFA EURO 2020 da imbattuta insieme a Belgio, Italia - entrambi hanno vinto tutte le partite - Spagna e Ucraina. I danesi sono gli unici tra queste imbattute a non aver vinto il proprio girone.

• Åge Hareide, Ct della Danimarca durante le qualificazioni, è stato sostituito da Kasper Hjulmand dopo il rinvio di UEFA EURO 2020; l'ex tecnico del Nordsjælland doveva prendere il posto di Hareide dopo il torneo.

• Il bilancio della Danimarca a Copenaghen, dopo le sconfitte contro Finlandia e Belgio, è di V139 P60 S72. Al Parken Stadium è invece di V61 P25 S20. I danesi hanno perso lì una sola delle ultime 11 gare pre-UEFA EURO 2020 (V6 P4) - 0-2 contro il Belgio il 5 settembre 2020 in UEFA Nations League

Collegamenti e curiosità

• Hanno giocato insieme:
Denis Cheryshev e Daniel Wass (Valencia 2018–)
Aleksei Miranchuk e Joakim Mæhle (Atalanta 2021–)

• Wass ha segnato contro il club russo del Krasnodar nella vittoria interna del Celta Vigo per 2-1 nell'andata degli ottavi 2016/17 di UEFA Europa League.

• Miranchuk ha segnato al suo debutto con l'Atalanta in Danimarca, entrando dalla panchina, nella vittoria per 4-0 in casa del Midtjylland nella prima giornata della UEFA Champions League 2020/21.