UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Bendtner si avvicina al traguardo

Il 24enne Nicklas Bendtner raggiungerà quota 50 presenze nella sfida di mercoledì contro il Portogallo, avversario a cui ha segnato quattro volte in altrettante partite. "E' pura coincidenza", ammette l'attaccante danese.

Bendtner si avvicina al traguardo
Bendtner si avvicina al traguardo ©AFP/Getty Images

Appena 24enne, Nicklas Bendtner, si prepara a centrare il traguardo delle 50 presenze con la Danimarca nella sfida di mercoledì contro il Portogallo. Grande l’orgoglio per l’attaccante che rivolge, tuttavia, l’attenzione verso il prossimo decisivo impegno.

"Sono molto orgoglioso", ha detto l'attaccante dell'Arsenal FC. "Significa molto per me rappresentare il mio paese, e anche se l'ho fatto per tante partite vivo con le stesse emozioni del debutto. Ogni volta che indosso la maglia della Danimarca provo grande orgoglio".

Esordio con gol all'età di 18 anni nella gara amichevole contro la Polonia, il centravanti ha collezionato con la maglia danese altre 48 presenze segnando 17 reti. Di questi curiosamente quattro in altrettante partite contro il Portogallo: "E' pura coincidenza", ha insistito Bendtner sottolineando un importante prerogativa della squadra: "Siamo uniti e abbiamo grandi giocatori - come abbiamo dimostrato contro l'Olanda. Il Portogallo può contare su giocatori migliori ma dovremo aspettare prima di dire quale sarà la squadra migliore".

"E' raro vedere una squadra come la nostra, sempre pronta a fare una corsa in più per il compagno di squadra".