UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2012: la Spagna dà una lezione di calcio all'Irlanda

Spagna - Repubblica d'Irlanda 4-0
Fernando Torres è andato a rete due volte ma anche David Silva e Cesc Fàbregas hanno trovato la rete: Spagna prima nel girone, Irlanda eliminata.

L'esultanza di Fernando Torres per il 3-0 della Spagna
L'esultanza di Fernando Torres per il 3-0 della Spagna ©Getty Images

Le possibilità della Spagna di continuare a lottare per la difesa del titolo europeo sono aumentate dopo che la squadra di Vicente del Bosque ha vinto con un rotondo 4-0 contro la Repubblica d'Irlanda, matematicamente eliminata dopo la seconda sconfitta consecutiva.

La Roja – che aveva raccolto solo un punto nella prima partita del Gruppo C contro l'Italia – ha dominato a larghi tratti alla Arena Gdansk, collezionando la 15esima vittoria delle ultime 16 partite competitive grazie a un gol per tempo di Fernando Torres e alle reti di David Silva e Cesc Fàbregas.

EURO 2012: la guida completa

Le due squadre cambiano solo un elemento rispetto all'undici iniziale della gara d'esordio nel torneo, contro Italia e Croazia rispettivamente; entrambi i giocatori 'nuovi' vengono immediatamente coinvolti nella gara che si disputa sotto una pioggia battente a Danzica. L'attaccante Simon Cox – preferito a Kevin Doyle – illude gli irlandesi nelle prime battute della sfida con un bel sinistro dalla distanza che Iker Casillas respinge. Poco dopo è Torres a dimostrare la sua abilità di finalizzatore ripagando il tecnico per averlo inserito in squadra al posto di Fàbregas.

Giovanni Trapattoni aveva chiesto all'Irlanda di non ripetere la partenza lenta dell'esordio contro la Croazia, che aveva portato al gol di Mario Mandžukić dopo appena 3', ma la richiesta del Ct si rivela destinata a cadere nel vuoto, perché anche contro la Spagna la sua squadra si ritrova già ad inseguire dopo appena 4', colpita a freddo da Torres.

Highlights EURO 2012: riflettori su Andrés Iniesta
Highlights EURO 2012: riflettori su Andrés Iniesta

Andrés Iniesta, vincitore del premio Migliore in Campo Carlsberg nell'1-1 contro l'Italia, imbecca David Silva con un preciso passaggio rasoterra e anche se il giocatore del Manchester City viene contrastato con successo da Richard Dunne, Torres è abile nell'avventarsi sul pallone e ad aggirare in velocità Stephen Ward, prima di lasciare partire una potente conclusione che non dà scampo a Given.

Galvanizzata dall'immediato vantaggio, la Spagna si riversa in avanti alla ricerca del raddoppio occupando la metà campo avversaria in pianta stabile. Silva chiama ancora all'intervento Given con una conclusione dal limite dell'area, poi è ancora Torres a sfiorare il gol fallendo di poco il bersaglio dopo una rifinitura di  Sergio Busquets sul secondo palo.

Highlights: I gol più belli di EURO 2012
Highlights: I gol più belli di EURO 2012

Gerard Piqué si oppone con il corpo al tiro di Keith Andrews, ma è il massimo che l'Irlanda riesce a creare con la Spagna che continua a dominare. Il tema della partita non cambia nella ripresa e le Furie Rosse raddoppiano con Silva dopo che Shay Given aveva respinto un tiro di Iniesta dalla sinistra.

Guarda le grandi parate di EURO 2012
Guarda le grandi parate di EURO 2012

Given è poi costretto a un intervento in tuffo da Xavi ma non c'è da aspettare troppo per il terzo gol spagnolo: Torres realizza la 30esima rete personale con la nazionale capitalizzando il passaggio filtrante di Silva. Fàbregas, entrato dalla panchina, realizza poi il quarto gol iberico rendendo sempre più amara la serata per gli irlandesi che concluderanno il girone contro l'Italia quando la Spagna sfiderà la Croazia.

EURO 2012: la Squadra del Torneo

Le formazioni

La formazione spagnola prima della partita con l'Irlanda
La formazione spagnola prima della partita con l'IrlandaGetty Images

Spagna: Casillas (c); Jordi Alba, Ramos, Piqué, Arbeloa; Xabi Alonso (Javi Martínez 65'), Busquets, Xavi; Iniesta (Cazorla 80'), Torres (Fàbregas 74'), David Silva
In panchina
: Valdes, Reina, Raúl Albiol, Juanfran, Pedro, Negredo, Mata, Llorente, Navas
Ct: Vicente del Bosque

Irlanda: Given; Ward, Dunne, St Ledger, O’Shea; Duff (McLean 76'), Andrews, Whelan (Green 80'), McGeady; Cox (Walters 46'), Keane (c)
In panchina
: Westwood, Forde, Doyle, Kelly, McShane, Gibson, Hunt, O’Dea, Long
Ct
: Giovanni Trapattoni

Arbitro: Pedro Proença (Portogallo)

Man of the Match: Fernando Torres (Spagna)