Napoli - Liverpool: la vigilia

Il Napoli ospita i campioni in carica del Liverpool nella gara d'esordio della UEFA Champions League 2019/20. Ancelotti: "Sarà una partita molto simile a quella della passata stagione, speriamo che il risultato sia lo stesso...".

©Getty Images
  • Le due squadre si sono già affrontate in quattro occasioni
  • I precedenti tra Napoli e Liverpool: 1V 1P 2S
  • Nella stagione 2018/19 entrambe le compagini hanno vinto 1-0 in casa
  • I Reds sono campioni d'Europa in carica
  • Le gare del 2 ottobre: Genk-NapoliLiverpool-Salisburgo

Probabili formazioni

Napoli: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejón, Allan, Fabián Ruiz, Insigne; Mertens, Llorente
Assenti: Milik (coscia)
In dubbio: Hysaj (coscia)

Liverpool: Adrian; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum, Salah; Firmino, Mané
Assenti: Alisson Becker (polpaccio), Keïta (anca), Clyne (ginocchio)
In dubbio: Origi (caviglia)

Carlo Ancelotti, allenatore Napoli

Il Liverpool è cresciuto molto perché nella stagione scorsa ha acquisito certezze e consapevolezza. Anche il Napoli è cresciuto, come qualità della rosa e a livello di certezze. Sarà una partita molto simile a quella della passata stagione, molto combattuta e giocata con grande intensità. Speriamo che il risultato sia lo stesso.

Vogliamo essere protagonisti in questa Champions League, ma il cammino dipende da tanti fattori e non possiamo pensare adesso a dove possiamo arrivare. Passiamo il gruppo e poi si vedrà. La squadra favorita per domani? Di solito i campioni d'Europa sono favoriti...

Jürgen Klopp, allenatore Liverpool

Non siamo la migliore squadra d’Europa, siamo stati i più bravi nei momenti giusti lo scorso anno, ma dobbiamo sempre confermarci. E’ la prima volta che mi ritrovo ad iniziare una stagione da campione in carica, quindi non so come sia, ma è una nuova stagione. Abbiamo imparato dalle sconfitte in finale, impariamo anche dalle vittorie.

Il Napoli è fortissimo, ogni volta che lo analizzo trovo una squadra interessante. Come noi, hanno mantenuto il nucleo della squadra, con poche aggiunte e hanno lavorato per una stagione intera insieme. Lorenzo Insigne ha sempre fatto bene contro le mie squadre, spero di riuscire a fermarlo questa volta.

Lo sapevi?

Il Napoli ha vinto solo quattro delle ultime 12 partite di UEFA Champions League (P3 S5) – con tutte le vittorie maturate al San Paolo. Scopri tutte le statistiche e curiosità nella nostra storia della partita.

In alto