UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

FedEx Performance Zone: come funziona

La FedEx Performance Zone monitora le prestazioni dei giocatori durante la UEFA Champions League. Scopri come.

Neymar e Lionel Messi in allenamento col Paris
Neymar e Lionel Messi in allenamento col Paris AFP via Getty Images

FedEx Performance Zone: come funziona

Chi sono i possibili protagonisti di questa UEFA Champions League? Utilizzando un algoritmo appositamente progettato, la nostra FedEx Performance Zone vi svela tutto.

Cos'è?

La FedEx Performance Zone monitora le prestazioni dei giocatori durante tutta la competizione. I dati della UEFA Champions League vengono inseriti in un algoritmo appositamente progettato per creare classifiche basate sulle prestazioni dei giocatori, con aggiornamenti per ogni giornata.

Attenzione: la FedEx Performance Zone traccia semplicemente le prestazioni dei giocatori e non suggerisce che un giocatore sia migliore di un altro.

Come funziona

A tutti i giocatori è assegnato un ruolo prevalente, dove dovrebbero giocare la maggior parte del tempo. Le categorie sono: portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti.

I dati da considerare sono specifici per ogni ruolo. Per esempio, clean sheet, contrasti, takle e respinte sono considerate statistiche fondamentali per i giocatori difensivi, mentre gol, assist, cross e passaggi lo sono per centrocampisti e attaccanti.

L'algoritmo utilizza le statistiche dei giocatori le aggiorna dopo ogni partita, e fornisce aggiornamenti in tempo reale delle classifiche durante le gare.

Calcoli ponderati

Tutto ruota intorno alla UEFA Champions League. Non si tiene conto infatti delle prestazioni dei giocatori con la propria nazionale o con il proprio club nelle competizioni nazionali.

Le prestazioni nella fase a gironi sono ponderate allo stesso modo, anche se le partite nei turni successivi della competizione sono ponderate in modo progressivo.