Eto'o, una carriera da Champions League

Samuel Eto'o ha annunciato il ritiro dal calcio giocato: riviviamo la carriera di un attaccante capace di trionfare per ben tre volte in finale di UEFA Champions League.

©Getty Images

Samuel Eto'o ha annunciato il ritiro dal calcio giocato: per celebrare al meglio questo campione, UEFA.com ha deciso di ripercorrere i suoi tre trionfi in finale di UEFA Champions League.

1) 2005/06, Barcellona
I catalani superano 2-1 in rimonta l'Arsenal nella finale di Parigi. Dopo il vantaggio inglese firmato da Sol Campbell nel primo tempo, è proprio Eto'o a siglare la rete del pareggio blaugrana, prima del gol-partita di Juliano Belletti.

Eto'o supera Lehmann e firma il pareggio del Barcellona nella finale 2006 contro l'Arsenal
Eto'o supera Lehmann e firma il pareggio del Barcellona nella finale 2006 contro l'Arsenal©Getty Images

2) 2008/09, Barcellona
Eto'o concede il bis anche a Roma, nella sfida che vede il Barcellona opposto al Manchester United di Cristiano Ronaldo. I catalani si impongono 2-0 ed è proprio lui ad aprire le marcature in avvio di gara. Ad archiviare la pratica ci penserà poi Lionel Messi.

Eto'o festeggia dopo aver portato in vantaggio il Barcellona sul Manchester United nella finale 2009
Eto'o festeggia dopo aver portato in vantaggio il Barcellona sul Manchester United nella finale 2009©Getty Images

3) 2009/10, Inter
Eto'o conquista la UEFA Champions League per la seconda stagione di fila, anche se con una maglia diversa. Questa volta l'attaccante non va a segno nella finale di Madrid, ma contribuisce in maniera fondamentale al successo 2-0 dell'Inter sul Bayern Monaco.

Eto'o esulta dopo il successo ottenuto con l'Inter nella finale 2010, a spese del Bayern Monaco
Eto'o esulta dopo il successo ottenuto con l'Inter nella finale 2010, a spese del Bayern Monaco©Getty Images

Eto'o fa quindi parte di un ristretto elenco di calciatori che hanno vinto tre finali di UEFA Champions League (dal 1992/93 in poi). Ma non si ferma qua. La sua carriera è costellata di trionfi. Tre i campionati vinti con il Barcellona, uno con l'Inter, la Copa del Rey col Mallorca a inizio carriera e il Mondiale per Club FIFA con i Nerazzurri a chiudere la serie di successi. Senza dimenticare i trofei vinti con il Camerun: due le coppe d'Africa alzate al cielo, oltre alla medaglia d'Oro conquistata alle Olimpiadi del 2000.

Il trionfo in UEFA Champions League nel 2010 sigilla il Triplete per l'Inter, che conquista anche campionato e coppa nazionale. E' il suo secondo consecutivo dopo il tris al Barcellona nel 2009. Eto'o entra così di diritto nell'olimpo dei giocatori più forti e vincenti della Storia. 

In alto