Gara dai due volti per la Juve

Mentre Antonio Conte dice che i giocatori della Juventus hanno fatto "molto bene, soprattutto nel primo tempo", Carlo Ancelotti è "soddisfatto" per quanto fatto dal suo Real Madrid nella ripresa a Torino.

Antonio Conte, allenatore Juventus 
Se devo dare un voto alla Juventus è molto alto, non può essere altrimenti. La squadra ha disputato una grandissima partita, con un primo tempo perfetto sotto tutti i punti di vista ed era inevitabile un calo nella ripresa, a livello di ritmo e intensità, abbiamo giocato tante partite in pochi giorni. Quando accade con i calciatori che ha il Real Madrid, rischi di pagare dazio.

Malgrado questo c’è stata grande voglia e determinazione di ribaltare il risultato, penso che Casillas sia stato il migliore in campo. Abbiamo l’obbligo di vincere contro il Copenhagen, ma in questo girone secondo me abbiamo raccolto meno di quello che abbiamo seminato: oggi poteva essere una vittoria, ma di fronte abbiamo visto un’armata, con giocatori che da un momento all’altro possono risolverti la partita.

Quello che mi piace e mi soddisfa della Juventus è la voglia e la sfrontatezza che i ragazzi hanno messo in campo. Siamo contenti perché sul campo abbiamo dimostrato che alcune situazioni economiche si sono viste di meno, questo deve essere un motivo di orgoglio.

Carlo Ancelotti, allenatore Real
Vado a casa con un senso di soddisfazione per quello che la mia squadra ha fatto nella ripresa. La nostra reazione è stata positiva. Dopo l'intervallo siamo stati molto più bravi in termini di coraggio e aggressività.

Nel primo tempo abbiamo difeso troppo basso, loro con Pogba e Marchisio ci hanno creato problemi, costringendo i nostri centrali ad allargarsi. Nel secondo tempo abbiamo aggiustato il tiro e siamo andati molto meglio. Stiamo crescendo, anche se abbiamo alcune amnesie che ci tolgono equilibrio, però il nostro secondo tempo è stato di altissimo livello. I Bianconeri possono passare il turno, soprattutto dopo la vittoria del Copenhagen sul Galatasaray.

Volevamo controllare i loro gross e con l'aiuto di Sergio Ramos abbiamo fatto bene. Ramos è un grande giocatore che sa fare bene in molti ruoli. Metterlo sulla destra è stata una mossa temporanea, so che preferisce giocare al centro. Ha comunque fatto bene questa sera. Penso che anche [Karim] Benzema abbia fatto molto bene su Andrea Pirlo.

In alto