Braga nell'Olimpo della grandi

Esordienti: Dopo aver conquistato il secondo posto nella Liga 2009/10, il Braga è salito alla ribalta eliminando Celtic e Siviglia e conquistando un posto nella fase a gironi.

I giocatori del Braga esultano
I giocatori del Braga esultano ©Getty Images

Dopo aver conquistato il secondo posto in Liga 2009/10 (miglior piazzamento di sempre), l'SC Braga è salito alla ribalta eliminando Celtic FC e Sevilla FC e conquistando un posto alla fase a gironi di UEFA Champions League. UEFA.com delinea il profilo della formazione portoghese, all'esordio nella massima competizione europea per club.

Carta d'identità
Anno di fondazione: 1921
Soprannome: Arsenalistas
Campionati: nessuno
Coppe di Portogallo: 1
Coppa UEFA Intertoto: 1

Dopo 12 stagioni in seconda divisione, il Braga ha conquistato la promozione nel 1947/48. Nonostante alcune occasionali retrocessioni, ha consolidato il proprio posto nel massimo campionato, dove è rimasto fino al 1975. Tuttavia, il momento più bello è arrivato nel 1966, quando un gol dell'argentino Perrichon gli ha permesso di vincere la finale della Coppa del Portogallo per 1-0 contro il Vitória FC.

Il trionfo, orchestrato da Manuel Palmeira (poi allenatore del club), ha permesso alla formazione di esordire in Europa e di raggiungere il secondo turno di Coppa delle Coppe UEFA 1966/67. L'ascesa del Braga si è consolidata lo scorso decennio con tre quarti posti consecutivi (2005-2007) e il miglior piazzamento di sempre nel 2010, anno in cui è stato preceduto solo dall'SL Benfica.

Giocatore da seguire
Matheus, 27 anni, attaccante
Famoso per la velocità e l'attitudine a segnare gol decisivi, l'attaccante brasiliano Matheus è arrivato in Portogallo nel 2005, lasciando l'AO de Itabaiana per approdare in seconda divisione all'FC Marco. Acquistato dal Braga a gennaio 2006, ha collezionato solo quattro presenze e nelle stagioni successive  è stato prestato all'SC Beira-Mar e al Vitória FC. Ha iniziato a giocare con regolarità nel Braga nel 2008/09, mentre la scorsa stagione ha disputato tutte le partite di campionato (principalmente come sostituto) e ha realizzato cinque gol. Tuttavia, Matheus ha iniziato questa stagione in gran forma, siglando un gol contro il Celtic e due contro il Siviglia.

Partita memorabile
Siviglia FC - SC Braga 3-4, UEFA Champions League, spareggio di ritorno, 24 agosto 2010
Dopo aver eliminato il Celtic, il Braga è stato sorteggiato per il difficile spareggio contro il Siviglia. Con un 1-0 casalingo, la formazione portoghese si è portata in vantaggio per il ritorno in Spagna, ma pochi avrebbero predetto il suo dominio anche all'Estadio Ramón Sánchez Pizjuán. Matheus, a segno nella gara d'andata, ha aperto le marcature anche a Siviglia, mentre la tripletta di Lima nel secondo tempo ha vanificato le reti di Luís Fabiano, Jesús Navas e Frédéric Kanouté.

Miglior giocatore
Eduardo
Cresciuto nel vivaio del Braga, il portiere Eduardo ha esordito in Liga nel 2006/07, giocando per sei mesi all'SC Beira-Mar. La stagione successiva è stato prestato al Vitória FC, con cui ha vinto la Coppa di Lega. Tuttavia, nel 2009/10 è tornato al Braga, con cui ha conquistato il secondo posto. Eduardo ha concluso la stagione con una convocazione per la Coppa del Mondo FIFA e un ingaggio da parte del Genoa CFC per 4,5 milioni di euro.

Lo sapevi?
La casacca del Braga assomiglia a quella dell'Arsenal FC (da qui il soprannome). Pare che la scelta sia stata del tecnico ungherese József Szabó, in panchina in tre periodi diversi dal 1935 al 1961. Szabó aveva fatto visita all'Arsenal nel 1935 ed era rimasto talmente colpito da convincere il Braga a sostituire l'originale casacca biancoverde.

In alto