UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Intervista a Sadio Mané: il trionfo in Champions League con il Liverpool e il passaggio al Bayern

L'attaccante senegalese racconta a UEFA.com la vittoria del titolo europeo con i Reds e la sua nuova avventura al Bayern Monaco.

Sadio Mané: "La Champions League è qualcosa di straordinario. È il sogno di ogni calciatore".
Sadio Mané: "La Champions League è qualcosa di straordinario. È il sogno di ogni calciatore". UEFA.com

Sadio Mané è stato uno dei colpi di mercato più importanti dell'estate. L'attaccante è passato al Bayern dal Liverpool, con cui ha vinto la UEFA Champions League nel 2019.

In questa intervista a UEFA.com, il 30enne senegalese racconta i suoi sei anni ad Anfield, il trionfo in UEFA Champions League e la sua nuova avventura in Baviera.

I più grandi gol di Sadio Mané in Champions League con il Liverpool

Il periodo a Liverpool

Sinceramente non dimenticherò mai gli anni passati al Liverpool. Ho imparato molto, sia come uomo che come giocatore. I tifosi erano fantastici. Il club rimarrà per sempre nel mio cuore ed è leggendario, perché ha vinto tutto e ha sempre dato il meglio in Champions League.

I suoi primi ricordi in Champions League

La Champions è qualcosa di straordinario. È il sogno di ogni calciatore. La guardavo sempre da bambino e avrei anche fatto meno del campionato: ho iniziato a guardare la Premier League solo nel 2012, mentre seguo la Champions League dal 2006... anzi no, 2005, perché ricordo la finale contro il Milan. Ero davanti alla TV a guardarla con i miei amici: è stato allora che ho iniziato a seguire la competizione. Ricordo anche la finale del 2006 vinta dal Barcellona. La Champions è davvero incredibile.

Liverpool - Tottenham: la finale del 2019

La vittoria della Champions League con il Liverpool nel 2019

Ricordo benissimo il secondo gol di Divock Origi. Ero al settimo cielo, non potevo crederci. Ho solo ripensato alla mia infanzia, a quando guardavo la Champions League. Mi sono ritrovato a giocare una finale e, soprattutto, a vincerla. È stato fantastico, il 2019 è stato un anno eccezionale. E che festeggiamenti! Penso che ci fosse più di mezzo milione di persone in strada ad aspettarci con la coppa. È stato semplicemente bellissimo.

La nuova vita al Bayern

Sta andando bene. Passare da un club all'altro non è facile. Ho passato otto anni bellissimi in Inghilterra, sei a Liverpool e due a Southampton, e ora sono in un nuovo paese. Non è facile perché tutto cambia all'improvviso: le persone, gli allenamenti, tutto. Ho bisogno di adattarmi, ma lo sapevo e non è una sorpresa. Tutto va proprio come pensavo e sono molto soddisfatto.

Highlights: Bayern - Barcelona 2-0

Il talento nel Bayern

È una squadra molto giovane. È la prima volta che faccio parte di un gruppo così giovane, ma quello che mi colpisce davvero è che hanno tutti una gran fame di vincere. Gli allenamenti sono intensi, così come le partite. È importante, perché fa la differenza e si vede. È facilissimo giocare al fianco di questi giovani, che sono molto talentuosi e promettenti.

Scarica l'app della UEFA Champions League!