UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Difensore della Stagione di Champions League: Rúben Dias

Rúben Dias è stato votato Difensore della Stagione di UEFA Champions League 2020/21.

Rúben Dias del Manchester City è stato votato Difensore della Stagione di UEFA Champions League 2020/21.

Il centrale portoghese, dopo una prima grande stagione in Inghilterra, ha sbaragliato la concorrenza dei calciatori del Chelsea, César Azpilicueta e Antonio Rüdiger. Il premio è stato consegnato al 24enne durante la cerimonia di sorteggio della fase a gironi di UEFA Champions League 2021/22 a Istanbul.

Rúben Dias è già nella tua squadra Fantasy?

La top ten

Rúben Dias rceve il premio prima della sfida di UEFA Champions League tra Manchester City e Lipsia
Rúben Dias rceve il premio prima della sfida di UEFA Champions League tra Manchester City e LipsiaManchester City FC via Getty Images

1 Rúben Dias (Man. City) – 217 punti
2 César Azpilicueta (Chelsea) – 115 punti
3 Antonio Rüdiger (Chelsea) – 78 punti*
4 Marquinhos (Paris) – 78 punti*
5 Thiago Silva (Chelsea) – 59 punti
6 Kyle Walker (Man. City) – 35 punti
7 Giorgio Chiellini (Juventus) – 18 punti
8 John Stones (Man. City) – 15 punti
9 David Alaba (Bayern, ora Real Madrid) – 14 punti
= Leonardo Bonucci (Juventus) – 14 punti

*Rüdiger si è piazzato più in alto perché ha ricevuto più prime scelte

Statistiche Champions League 2020/21

Presenze: 11
Clean sheet: 6
Gol subiti: 5
Passaggi completati: 852

Difensore dell'Anno UEFA 2020/21 - Rúben Dias
Difensore dell'Anno UEFA 2020/21 - Rúben Dias

Dicono di Rúben Dias

"È un ragazzo che può giocare ogni tre giorni. Recupera immediatamente ed è molto abile oltre ad avere un'ottima lettura del gioco. Vuole imparare sempre e ha stupito tutti per come si prende cura del suo corpo e della sua mente ogni giorno. Siamo rimasti molto sorpresi. È stato molto importante per noi".
Josep Guardiola, allenatore Man. City

"È molto giovane ed è sorprendente il modo in cui si è imposto. Dias è eccezionale; la sua presenza fa sentire al sicuro il resto della squadra. È stato il giocatore più importante del City".
Gary Neville, ex difensore Man. United

Rúben Dias vs Paris
Rúben Dias vs Paris

Come è stato votato Rúben Dias

La giuria era formata da:

  • I 24 allenatori delle squadre partecipanti a UEFA EURO 2020
  • Gli 80 allenatori dei club partecipanti alla fase a gironi di UEFA Champions League (32) e UEFA Europa League (48) 2020/21
  • 55 giornalisti (uno per ogni federazione UEFA) selezionati dal gruppo European Sports Media (ESM)

I membri della giuria hanno votato tre giocatori assegnando cinque punti al primo, tre al secondo e uno al terzo in ordine di preferenza. Gli allenatori non potevano votare giocatori della propria squadra.

I vincitori dei premi

Calciatore dell'Anno UEFA: Jorginho (Chelsea e Italia)
Calciatrice dell'Anno UEFA: Alexia Putellas (Barcellona e Spagna)
Allenatore dell'Anno - calcio maschile: Thomas Tuchel (Chelsea)
Allenatore dell'Anno - calcio femminile: Lluìs Cortès (Barcellona)

Portiere della Stagione - calcio maschile: Edouard Mendy (Chelsea)
Difensore della Stagione - calcio maschile: Rùben Dias (Manchester City)
Centrocampista della Stagione - calcio maschile: N'Golo Kanté (Chelsea)
Attaccante della Stagione - calcio maschile: Erling Haaland (Dortmund)

Portiere della Stagione - calcio femminile: Sandra Paños (Barcellona)
Difensore della Stagione - calcio femminile: Irene Paredes (Barcellona)
Centrocampista della Stagione - calcio femminile: Alexia Putellas (Barcellona)
Attaccante della Stagione - calcio femminile: Jenni Hermoso (Barcellona)

Premio del Presidente UEFA: staff medico della nazionale danese, Simon Kjær

Il vincitore dello scorso anno

Il premio di Difensore della Stagione 2019/20 è stato vinto da Joshua Kimmich. Protagonista di una stagione fantastica con il Bayern, ha vinto UEFA Champions League, Bundesliga e Coppa di Germania. Il versatile laterale ha giocato dall'inizio 10 partite su 11 in Europa e ha servito l'assist per il gol decisivo di Kingsley Coman nella finale vinta contro il Paris a Lisbona.