UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Cosa serve a Lazio e Atalanta per qualificarsi

Dopo aver perso le sfide di andata contro il Bayern Monaco e il Real Madrid, i Biancocelesti e la Dea inseguono i quarti in trasferta. Vediamo le combinazioni possibili.

Ferland Mendy del Real Madrid esulta dopo aver segnato il gol-partita contro l'Atalanta all'andata
Ferland Mendy del Real Madrid esulta dopo aver segnato il gol-partita contro l'Atalanta all'andata AFP via Getty Images

Dopo aver perso la gara di andata in casa, Lazio e Atalanta - battute rispettivamente da Bayern Monaco e Real Madrid - inseguono in trasferta la qualificazione ai quarti di finale di UEFA Champions League. Se per i Biancocolesti di Simone Inzaghi la rimonta pare quasi impossibile (nessuno è mai riuscito a ribaltare un 1-4 casalingo), per la Dea di Gian Piero Gasperini le possibilità sono sulla carta decisamente superiori. Ma con quali risultati si qualificherebbero le due squadre italiane?

Highlights (2 min): Lazio - Bayern Munich 1-4
Highlights (2 min): Lazio - Bayern Munich 1-4

LAZIO

Alla Lazio serve di fatto un miracolo. Ai Biancocelesti non basterebbe nemmeno vincere 0-3, occorrono almeno quattro reti per poter sperare. Con l’1-4 si andrebbe ai tempi supplementari, una vittoria con tre reti di scarto segnandone cinque o di più qualificherebbe la squadra di Inzaghi. Una sconfitta con due reti di scarto, un pareggio o un successo significherebbero l'accesso ai quarti di finale per i detentori del Bayern Monaco.

Highlights: Atalanta - Real Madrid 0-1
Highlights: Atalanta - Real Madrid 0-1

ATALANTA

Dopo aver perso di misura a Bergamo, l'Atalanta è costretta a vincere a Madrid, allo stadio Alfredo Di Stéfano. Con un risultato uguale a quello dell'andata (1-0 per la squadra di Gasperini) si andrebbe ai supplementari, ogni altro successo qualificherebbe - a prescindere dal risultato - la Dea. Real Madrid avanti sia con la vittoria sia con il pareggio.