La Champions League finora: Paris Saint-Germain

Ángel Di María, Mauro Icardi, Neymar e Kylian Mbappé hanno trascinato il PSG, ma l'infortunio di quest'ultimo sarà un duro colpo.

Guarda tutti i gol stagionali del  Paris in Champions League
Guarda tutti i gol stagionali del Paris in Champions League

Già sicuro di un posto alle final eight di Lisbona, il Paris ha una grande difesa e un attacco ancora più grande.

Variazioni regole UEFA Champions League


La stagione finora

Highlights: Paris - Galatasaray 5-0
Highlights: Paris - Galatasaray 5-0

Bilancio: V6 P1 S1 GF17 GS4
Migliori marcatori: Kylian Mbappé, Mauro Icardi (5)

La stagione in dieci parole: difesa solida e attacco stellare: sarà finalmente l'anno giusto?

Primo classificato Gruppo A
Paris - Real Madrid 3-0 (Di María 14' 33', Meunier 90'+1)
Galatasaray - Paris 0-1 (Icardi 52')
Club Brugge 0-5 Paris (Icardi 7' 63', Mbappé 61' 79' 83')
Paris - Club Brugge 1-0 (Icardi 22')
Real Madrid - Paris 2-2 (Benzema 17' 79'; Mbappé 81', Sarabia 83')
Paris - Galatasaray 5-0 (Icardi 32', Sarabia 35', Neymar 46', Mbappé 63', Cavani 84' rig.)

Ottavi di finale

Andata (18 febbraio): Dortmund - Paris 2-1 (Haaland 69' 77'; Neymar 75')
Ritorno (11 marzo): Paris - Dortmund 2-0 (Neymar 28', Bernat 45'+1)
(3-2 tot.) 

Highlights: Paris - Dortmund 2-0
Highlights: Paris - Dortmund 2-0

Dopo aver subito la prima sconfitta in questa Champions League, il Paris è stato più concreto che mai in casa, tornando ai quarti dopo quattro anni di assenza.

L'opinione degli esperti: Chris Burke, reporter Paris di UEFA.com

Tre partite per diventare campione d'Europa: è questa la prospettiva per il PSG, che ha avuto la migliore difesa della fase a gironi (conclusa senza sconfitte) e ha superato gli ottavi in modo convincente.

La gioia e il sollievo della squadra dopo aver eliminato il BVB la dicono lunga sulla sua voglia di vincere il torneo. Con la coppa a pochi passi, questo potrebbe essere l'anno giusto, anche se l'assenza di Mbappé per infortunio potrebbe essere particolarmente pesante.

Chi è l'allenatore?

Dopo aver sostituito Jürgen Klopp al Dortmund, Thomas Tuchel è approdato a Parigi nel 2018. Da allora ha vinto due campionati ed è diventato il primo allenatore a portare il PSG ai quarti di UEFA Champions League dopo Laurent Blanc. Con lui, la squadra ha ottenuto quasi il 75% di vittorie nel torneo.

La frase: "Abbiamo i mezzi per vincere la Champions League. Siamo fortissimi e possiamo vincere il torneo".

Approccio tattico

Kylian Mbappé
Kylian Mbappé ©AFP/Getty Images

I "fantastici quattro" (Ángel Di María, Mauro Icardi, Kylian Mbappé e Neymar) sono il volto di questo Paris. Per farli giocare insieme, Tuchel ha dovuto sistemare la difesa, schierando addirittura un 3-4-3 nell'unica gara di UEFA Champions League persa in stagione (2-1 contro il Dortmund agli ottavi). Se la difesa è stata la migliore della fase a gironi, molto si deve a Keylor Navas e Thiago Silva, mentre l'attacco è il secondo più prolifico della competizione.

La stella: Kylian Mbappé

Giocatore dell'anno in Francia nel 2019 e capocannoniere in Ligue 1 nelle ultime due stagioni, l'attaccante ha messo a segno cinque gol in UEFA Champions League: si tratta del suo miglior bottino dopo i sei realizzati nel 2016/17 con il Monaco, battuto dalla Juventus in semifinale. Anche se con tutta probabilità sarà assente ai quarti, potrebbe tornare per la semifinale.