UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Champions League finora: Paris Saint-Germain

Neymar, Kylian Mbappé e Ángel Di María hanno trascinato il PSG, ma i francesi sono solidi anche in difesa.

Highlights: Lipsia - Paris 0-3
Highlights: Lipsia - Paris 0-3

Alla sua prima finale di UEFA Champions League nell'anno del suo 50° anniversario, il Paris andrà a caccia della coppa con una difesa impenetrabile e un attacco inarrestabile.

Finale Champions League: anteprima

La stagione finora

Highlights: Paris - Galatasaray 5-0
Highlights: Paris - Galatasaray 5-0

Bilancio: V8 P1 S1 GF25 GS5
Migliori marcatori: Kylian Mbappé, Mauro Icardi (5)

La stagione in dieci parole: difesa solida e attacco stellare: sarà finalmente l'anno giusto?

Primo classificato Gruppo A
Paris - Real Madrid 3-0 (Di María 14' 33', Meunier 90'+1)
Galatasaray - Paris 0-1 (Icardi 52')
Club Brugge 0-5 Paris (Icardi 7' 63', Mbappé 61' 79' 83')
Paris - Club Brugge 1-0 (Icardi 22')
Real Madrid - Paris 2-2 (Benzema 17' 79'; Mbappé 81', Sarabia 83')
Paris - Galatasaray 5-0 (Icardi 32', Sarabia 35', Neymar 46', Mbappé 63', Cavani 84' rig.)

Ottavi di finale

Andata (18 febbraio): Dortmund - Paris 2-1 (Haaland 69' 77'; Neymar 75')
Ritorno (11 marzo): Paris - Dortmund 2-0 (Neymar 28', Bernat 45'+1)
(3-2 tot.) 

Quarti di finale

Highlights: Atalanta - Paris 1-2
Highlights: Atalanta - Paris 1-2

Atalanta -Paris 1-2 (Pašalić 27'; Marquinhos 90', Choupo-Moting 90'+3')

Semifinale

Lipsia - Paris 0-3 (Marquinhos 13', Di María 42', Bernat 58')

Il parere degli esperti: Chris Burke, reporter Paris di UEFA.com

A soli 90 minuti dalla loro prima possibile vittoria della Champions League, i parigini sono convinti che questo - il cinquantesimo anniversario della loro fondazione - sia l'anno giusto. I campioni di Francia sono cambiati dalla sconfitta degli ottavi col Dortmund; da allora è nato un incredibile spirito di squadra, e grazie a quello i ragazzi di Thomas Tuchel sono stati in grado di pareggiare lo svantaggio con l'Atalanta e vincere nei minuti finali. A questo si aggiunge l'evidente talento mostrato nella vittoria travolgente contro il Lipsia. Questa è decisamente una squadra con le carte in regola per entrare nella storia.

Chi è l'allenatore?

Dopo aver sostituito Jürgen Klopp al Dortmund, Thomas Tuchel è approdato a Parigi nel 2018. Da allora ha vinto due campionati, una Coppa di Francia e una Coppa di Lega in questa stagione. Dopo aver vinto anche il Trophée des Champions all'inizio del 2019/20, il tecnico tedesco potrebbe completare una storica cinquina con la vittoria della Champions League. Primo allenatore ad aver portato il PSG in finale di UEFA Champions League, il bilancio di Tuchel nella competizione alla guida del Paris è di 12 vittorie su 18 partite.

Approccio tattico

Neymar è stato il trascinatore del Paris a Lisbona
Neymar è stato il trascinatore del Paris a Lisbona UEFA via Getty Images

Il Paris aveva iniziato il 2020 con Neymar, Kylian Mbappé, Ángel Di María e Mauro Icardi nel 4-4-2 ultraoffensivo di Tuchel ma poi il tecnico ha dovuto fare i conti con gli infortuni. I campioni di Francia hanno affrontato l'Atalanta con Neymar schierato nel ruolo di playmaker nel 4-3-1-2 mentre nella travolgente vittoria contro il Lipsia, con Icardi in panchina, il brasiliano ha giocato da 'falso nueve' in un 4-3-3. Tuchel in finale potrebbe optare per questa soluzione, ma l'unica certezza è quella difesa che in dieci partite ha subito appena cinque gol - meno di qualsiasi altra squadra.

La stella: Neymar

Il brasiliano più prolifico di sempre in Champions League, Neymar è stato il vero trascinatore del Paris in queste fasi finali del torneo - prima volta che non ha avuto infortuni durante la fase a eliminazione diretta dal trasferimento al Paris nel 2017. Sebbene non abbia ancora segnato nel mini torneo di Lisbona, il numero 10 del PSG ha trascinato la squadra a suon di dribbling, passaggi illuminanti, energia e fame di vittoria.