UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Verratti, uno da Champions League

"Ogni bambino sogna di giocare in questa comeptizione", ha dichiarato il centrocampista del Paris Saint-Germain Marco Verratti a UEFA.com. "Ogni partita di Champions ti rimane dentro per sempre".

Verratti, uno da Champions League
Verratti, uno da Champions League ©UEFA.com

Il Paris Saint-Germain è a un passo dai quarti di finale di UEFA Champions League per il secondo anno consecutivo e Marco Verratti assapora ogni istante della competizione.

Mercoledì, il Paris è chiamato a difendere il 4-0 rifilato all'andata al Bayer 04 Leverkusen. Mentre il club parigino sogna il passaggio ai quarti, il centrocampista Verratti – piombato direttamente dalla Serie B italiana con il Pescara Calcio alla UEFA Champions League nel 2012 – descrive il valore di questa prestigiosa competizione. 

"La Champions League è certamente una competizione molto emozionante, specialmente giocare la prima partita, perchè ogni bambino sogna di scendere in campo in Champions League - ha detto il 21enne a UEFA.com -. Vi partecipano le migliori squadre europee e, se sei ancora dentro, significa che stai facendo bene e devi continuare in quella direzione. Giocare questo torneo è fantastico, ma sarebbe speciale un giorno vincere, naturalmente". 

Verratti si gode ogni momento della sua crescita. "Pensavo che ci sarebbe stata una grande differenza, ma possiamo dire che il calcio è diventato molto internazionale. Tutti i paesi stanno sviluppando il loro potenziale. Ovunque tu giochi, il calcio è lo stesso. La palla è la stessa, si gioca lo stesso sport; non ci sono grandi differenze".

Un'altra somiglianza è quella tra il tecnico Carlo Ancelotti e Laurent Blanc. "Sono piuttosto simili - ha detto il nazionale azzurro -. Entrambi vogliono giocare un bel calcio e vincere. Normalmente teniamo molto la palla a terra e impostiamo il gioco dalla retroguardia. Questo è ciò che ci piace. Sono due sistemi di gioco simili e Mr Blanc sta continuando il lavoro iniziato da Mr Ancelotti".

Per ascoltare l'intervista a Verratti clicca sul lettore video qui sopra.