Il Chelsea e José Mourinho si separano

José Mourinho ha lasciato il suo ruolo di allenatore del Chelsea sette mesi dopo aver portato i Blues alla conquista del titolo di Premier League, con la squadra attualmente ai margini della zona retrocessione.

José Mourinho è stato protagonista di una stagione difficile al Chelsea
José Mourinho è stato protagonista di una stagione difficile al Chelsea ©Getty Images

José Mourinho ha lasciato il suo ruolo di allenatore del Chelsea sette mesi dopo aver portato i Blues alla conquista del titolo di Premier League.

Mourinho lascia lo Stamford Bridge due anni e mezzo dopo essere tornato per la seconda volta sulla panchina del club. I Blues avevano perso 2-1 sul campo del Leicester City lunedì, incassando la nona sconfitta su 16 gare stagionali di campionato. Attualmente il Chelsea è 16esimo in classifica, a un solo punto dalla zona retrocessione; per il momento il nome del successore di Mourinho non è stato reso noto. 

Il club ha diffuso il seguente comunicato: "Il Chelsea Football Club e José Mourinho hanno deciso di separarsi oggi per volere consensuale. Tutti al Chelsea ringraziano José per l'immenso contributo fornito a partire dal suo ritorno in panchina nell'estate 2013.

"I tre titoli inglesi conquistati, insieme a una FA Cup, un Community Shield e a tre Coppe di Lega nell'arco delle sue due esperienze in panchina lo rendono l'allenatore più vincente nei nostri 110 anni di storia. Tuttavia, sia José che la dirigenza hanno ammesso che i risultati non sono stati soddisfacenti in questa stagione e che per gli interessi di entrambe le parti la soluzione migliore è quella della separazione". 

José Mourinho ha vinto il suo terzo titolo di Premier League la scorsa stagione
José Mourinho ha vinto il suo terzo titolo di Premier League la scorsa stagione©AFP/Getty Images

"Il club desidera sottolineare che la separazione è avvenuta in termini amichevoli e che José continuerà ad essere una figura amata, rispettata ed importante per il Chelsea. Il suo legame con il club e con l'Inghilterra è più che mai saldo e sarà sempre accolto con affetto allo Stamford Bridge."

Il tecnico portoghese aveva ottenuto risultati decisamente migliori in UEFA Champions League in questa stagione, vincendo il Gruppo G grazie a un successo 2-0 contro il Porto alla sesta giornata. Il Chelsea affronterà il Paris Saint-Germain negli ottavi di finaledopo essere stato eliminato dai francesi allo stesso turno la scorsa stagione, ma avendoli battuti nei quarti di finale 2013/14.

Mourinho era tornato al Chelsea nell'estate 2013 e la scorsa stagione aveva centrato l'accoppiata campionato - Coppa di Lega. La sua prima esperienza con i Blues, durata dal 2004 al 2007, aveva portato a due titoli inglesi e a un successo in FA Cup, con due semifinali di UEFA Champions League disputate. Mourinho ha vinto la Coppa dei Campioni con il Porto, nel 2004, e con l'Inter, nel 2010.