Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Guarda la rovesciata di Van Basten

Marco van Basten è presente due volte nel sondaggio per il gol più bello nella storia della UEFA: oltre a quello, famosissimo, messo a segno nel 1988 c'è anche la "splendida rovesciata" eseguita con la maglia del Milan.

Guarda la rovesciata di Van Basten
Guarda la rovesciata di Van Basten ©UEFA.com

Marco van Basten ricorda la splendida rovesciata messa a segno con la maglia dell'AC Milan contro l'IFK Göteborg nell'edizione inaugurale della UEFA Champions League, in lizza per il titolo di gol più bello nella storia della UEFA.

GUARDA E VOTA IL TUO GOL PREFERITO

Quella sera Van Basten andò a segno quattro volte a San Siro, propiziando il successo del Milan nella sua gara d'esordio nella fase a gironi. Non sorprende che a distanza di oltre 20 anni l'olandese ricordi ancora così bene quel gol, arrivato in acrobazia sugli sviluppi di un cross di Stefano Eranio.

"Quando ti senti bene e il pallone arriva leggermente alle tue spalle, puoi cercare di fermarlo e passarlo a un compagno, oppure puoi tentare una rovesciata. Io avevo le qualità per riuscirci", ha dichiarato Van Basten.

"Quello era un ottimo pallone per una rovesciata e credo di averlo sfruttato al meglio. E' un gesto tecnico bello sia da eseguire che da vedere e quella volta andò tutto alla perfezione. Quella fu una partita memorabile per me perché segnai quattro gol, serate del genere sono memorabili".

Un'opinione condivisa anche da Fabio Capello. "Il voto che do stasera a Van Basten è 9 e mezzo - dichiarò l'allora tecnico rossonero -. Ma solo perché la perfezione non esiste".

Che cosa ne pensi? Che voto daresti a questo gol?

In alto