Sergio Ramos su Real Madrid, Liverpool e Kiev

Mentre cerca di vincere la sua quarta finale di UEFA Champions League, il difensore parla a UEFA.com delle sue aspettative sul Liverpool e delle sensazioni che si provano nel conquistare il trofeo per club più prestigioso d'Europa

Sergio Ramos cerca di vincere la sua quarta UEFA Champions League
Sergio Ramos cerca di vincere la sua quarta UEFA Champions League ©AFP/Getty Images

Mentre si prepara per vincere la sua quarta finale di UEFA Champions League, il difensore Sergio Ramos parla a UEFA.com delle sue aspettative sul Liverpool e delle sensazioni che si provano nel conquistare il trofeo per club più prestigioso d'Europa.

Sul cammino del Real verso Kiev

[Battere Paris, Juventus e Bayern] è stato uno dei percorsi più difficili per arrivare in finale, ma premia tutto il nostro duro lavoro. Bisogna ricordare che abbiamo eliminato PSG, Juve e Bayern, che erano tra le favorite nel torneo. Penso che ci abbia reso più forti, sia in generale che mentalmente, per quella che sarà di sicuro una finale difficile.

Sulla vittoria di UEFA EURO 2012 allo stadio NSK Olimpiyskiy

Highlights: il trionfo della Spagna a UEFA EURO 2012 a Kiev
Highlights: il trionfo della Spagna a UEFA EURO 2012 a Kiev

Ho bellissimi ricordi dello stadio di Kiev, dove siamo diventati campioni d'Europa, quindi sarà sempre un posto speciale. Spero che la fortuna che abbiamo avuto con la nazionale rimanga dalla nostra parte e che possiamo vincere la terza Champions League consecutiva: sarebbe un sogno per tutto il Real Madrid.

Sul Liverpool

Sappiamo che sarà un'avversaria molto difficile. È una squadra che ama attaccare e può colpirti in contropiede. [Roberto] Firmino e [Mohamed] Salah sono giocatori veloci, diretti e molto difficili da controllare, ma cercheremo di contenerli e di fare in modo che abbiano una serata no, perché possono sicuramente farti male.

Cinque grandi gol di Mohamed Salah
Cinque grandi gol di Mohamed Salah

Il [Liverpool] è molto forte tecnicamente e veloce, ma cercheremo di rispondere con giocatori che hanno qualità simili. Sappiamo che anche noi possiamo essere pericolosi in contropiede. Cercheremo di approfittarne e sappiamo di essere pericolosi anche sui calci piazzati.

Sul valore dell'esperienza

Sappiamo cosa significa giocare una finale di Champions League. Ne abbiamo giocate diverse negli ultimi anni e sono sempre occasioni importanti. Dobbiamo rimanere concentrati perché i dettagli possono fare la differenza.

Highlights: Sergio Ramos
Highlights: Sergio Ramos

[Vincere tre Champions Leagues consecutive] è un sogno e un'ambizione per me, ma non ho idea di come sia. Il calcio si muove talmente in fretta che non hai tempo di goderti ogni momento. Ci abbiamo sempre messo l'anima e il cuore, in ogni competizione. Siamo stati premiati con un'altra finale e speriamo di poterla vincere: non significherebbe semplicemente vincere un altro titolo, significherebbe che questa squadra ha definito un'era.

Sulle emozioni del trionfo in UEFA Champions League

Quando l'arbitro fischia la fine, hai un po' di tempo per pensare alla vita solitaria che fai da calciatore, con tante trasferte e notti in hotel, quindi passi più tempo con la famiglia e i figli. Ti ricordi delle persone che ti circondano, che c'erano prima e che ora ti mancano. Ricordi i sacrifici e il duro lavoro che ti hanno permesso di raggiungere questo momento speciale. Nel mio caso, ho l'onore di essere il capitano e mi ricordo di tutte queste cose perché ognuna è servita a qualcosa e mi ha aiutato a dare il massimo in queste occasioni.