Champions League: chi è agli ottavi, chi può qualificarsi?

Porto, Copenhagen, Siviglia e Lione si contenderanno gli ultimi due posti disponibili negli ottavi di finale, mentre fra Dortmund e Real Madrid sarà scontro per il primato: ecco gli scenari possibili nelle ultime otto gare della fase a gironi.

Champions League: chi è agli ottavi, chi può qualificarsi?
Champions League: chi è agli ottavi, chi può qualificarsi? ©Getty Images

Porto, Copenhagen, Siviglia e Lione si contenderanno gli ultimi due posti disponibili negli ottavi di finale, mentre Dortmund, Real Madrid e Juve puntano al primo posto: ecco gli scenari possibili nelle ultime otto gare della fase a gironi.

Qualificate come vincitrici dei gironi: Arsenal (Gruppo A), Napoli (B), Barcellona (C), Atlético (D), Monaco (E), Leicester City (G)

Qualificate come seconde: Paris (A), Benfica (B), Manchester City (C), Bayern (D), Bayer Leverkusen (E)
Altre squadre già qualificate: Dortmund (F), Real Madrid (F), Juventus (H)
Possono qualificarsi mercoledì: Porto (G), Copenhagen (G), Siviglia (H), Lione (H)
Disputeranno i sedicesimi di finale di UEFA Europa League: Ludogorets (A), Beşiktaş (B), Borussia Mönchengladbach (C), Rostov (D)
Possono ancora qualificarsi per la UEFA Europa League: Tottenham (E), CSKA Mosca (E), Legia Varsavia (F), Sporting CP (F)

Gruppo E: Bayer Leverkusen (7, qualificato) - Monaco (11, qualificato), Tottenham Hotspur (4) - CSKA Mosca (3)

  • Il Monaco ha vinto il girone, il Leverkusen chiuderà al secondo posto
  • Il CSKA deve battere il Tottenham per soffiargli il terzo posto

Gruppo F: Real Madrid (11, qualificata) - Borussia Dortmund (13, qualificata), Legia Varasava (1) - Sporting (3)

  • Il Real Madrid deve battere il Dortmund per scavalcarlo in vetta
  • Il Legia deve battere lo Sporting per soffiargli il terzo posto

Gruppo G: Porto (8) - Leicester City (13, qualificato), Bruges (0) - Copenhagen (6)

  • Il Leicester ha vinto il girone
  • Il Copenhagen è in vantaggio negli scontri diretti con il Porto per i gol segnati in trasferta e arriverà secondo con un successo e una mancata vittoria del Porto
  • Il Bruges è già certo del quarto posto

Gruppo H: Lione (7) - Siviglia (10), Juventus (11, qualificata) - Dinamo Zagabria (0)

  • La Juve è qualificata e chiuderà al primo posto con un successo o una mancata vittoria del Siviglia (migliori risultati negli scontri diretti).
  • Il Lione deve battere il Siviglia con due o più gol di scarto per scavalcare gli spagnoli al secondo posto. Il Siviglia si è imposto 1-0 in casa, perciò all'OL servirà un successo più ampio per qualificarsi. L'1-0 non basterebbe ai francesi, perché a quel punto il Siviglia vanterebbe una miglior differenza reti complessiva. Qualsiasi altro risultato che vedesse il Lione imporsi con un gol di scarto (2-1, 3-2 e così via) garantirebbe la qualificazione al Siviglia, in vantaggio negli scontri diretti per i gol segnati in trasferta. 
  • La Dinamo chiuderà al quarto posto.

Le classifiche sono provvisorie fino al termine di tutte le partite.