UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Rostov beffato in extremis, Atlético agl ottavi

Antoine Griezmann decide la gara al 93' e l'Atlético conquista la quarta vittoria consecutiva della fase a gironi.

Watch Griezmann's wonder goal for Atlético
Watch Griezmann's wonder goal for Atlético

La rete di Antoine Griezmann al 93’ permette all’Atlético di vincere la quarta gara di fila in UEFA Champions League e di staccare il biglietto per gli ottavi di finale.

Griezmann già autore del momentaneo vantaggio iniziale al 28’, bravo a deviare in porta e superare Soslan Dzanaev.

Un vantaggio durato meno di due minuti, perché il Rostov riesce in un’impresa in cui Bayern e Barcellona avevano fallito in questa stagione: segnare al Vicente Caldéron. Dmitri Poloz accelera e  serve con perfetto tempismo Sardar Azmoun, altrettanto bravo a concludere a rete.

Dopo la probabile strigliata di Diego Simeone negli spogliatoi, l’Atlético preme per tutta la ripresa. Il Rostov resiste e quando crede di avercela fatta, arriva la doccia fredda del gol di Griezmann.

Antoine Griezmann segna il primo gol
Antoine Griezmann segna il primo gol©AFP/Getty Images

Lo spirito da campioni  dell’Atlético 
Pare che vincere senza giocare bene sia segno di forza per una squadra. In tal caso, meglio non scommettere contro l’Atlético per la vittoria finale il prossimo giugno. Dopo essere stati raggiunti sull’1-1, i padroni  di casa hanno trovato enormi difficoltà contro il 5-3-2 di Ivan Daniliants e si sono limitati a trame sterili fino alla fiammata finale di Griezmann: un gol importantissimo per la stagione europea del club.

L’esultanza di Sardar Azmoun
L’esultanza di Sardar Azmoun©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©Getty Images
©AFP/Getty Images

.