UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ancelotti festeggia il 'grande traguardo' del Real

Dopo il faticoso 1-0 sul Basilea, il tecnico emiliano dichiara: "15 vittorie di fila sono un grande traguardo per il club". Ai padroni di casa resta solo l'orgoglio per una buona prestazione.

Ancelotti festeggia il 'grande traguardo' del Real
Ancelotti festeggia il 'grande traguardo' del Real ©UEFA.com

Paulo Sousa è soddisfatto del Basilea nonostante la sconfitta contro il Real Madrid
Il gol di Cristiano Ronaldo assicura alle merengues la 15esima vittoria consecutiva fra tutte le competizioni
Il tecnico di casa dichiara: "Contro le grandi giochiamo sempre meglio"
Carlo Ancelotti: "15 vittorie di fila sono un grande traguardo per il club"
Prossime partite: Liverpool - Basilea, Real Madrid - Ludogorets (9 dicembre)

Paulo Sousa, allenatore Basilea
Sono orgoglioso dei giocatori e dei tifosi. Il loro sostegno è stato fantastico per tutta la serata e vorrei che fosse sempre così. Meritavamo di più. La squadra comincia ad assimilare le mie idee e contro le grandi gioca sempre meglio. Siamo più sicuri e nel secondo tempo lo si è visto chiaramente.

Fabian Schär, difensore Basilea
Stasera potevamo anche fare risultato. È stata una partita equilibrata e meritavamo un punto. Ci è mancato solo il gol, ma siamo ancora secondi e con un pareggio contro il Liverpool andremo avanti. Da questo punto di vista non è cambiato niente.

Carlo Ancelotti, allenatore Real
Non abbiamo giocato ai soliti livelli e siamo stati un po' più lenti, ma abbiamo difeso bene e controllato la gara. 15 vittorie di seguito sono un grande traguardo per il club. Il Basilea ci ha messo il cuore, ecco perché non è stato facile vincere.

Loro possono certamente competere con il Liverpool. Sono forti fisicamente e ben organizzati. Anche se ad Anfield è sempre difficile, credo che il Basilea sia in leggero vantaggio.

Toni Kroos, centrocampista Real Madrid
Ci aspettavamo una partita difficile e lo è stata. Il Basilea ci ha messo subito sotto pressione e ci ha complicato la vita. Poteva anche pareggiare. Abbiamo grandi ambizioni e vogliamo vincere il campionato, che è il nostro obiettivo principale. Nella fase a eliminazione diretta può accadere di tutto.

Gareth Bale, centrocampista Real Madrid
L'importante erano i tre punti, perché vincere qui non era facile, ma siamo professionisti e abbiamo portato a casa un'altra vittoria. Vogliamo sempre arrivare primi e la nostra mentalità non cambia mai.

Il Basilea lotta ancora per la qualificazione, ma chiunque viene qui deve sudare. A un certo punto abbiamo giocato veramente bene, ma l'importante è non farsi prendere troppo dall'entusiasmo, andare avanti una partita alla volta e fare meglio che si può.