UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La squadra della settimana di UEFA.com

Per tutta la stagione, gli inviati di UEFA.com si consulteranno per selezionare la formazione ideale dopo ogni settimana di UEFA Champions League. Ecco quella della prima giornata.

La squadra della settimana di UEFA.com
La squadra della settimana di UEFA.com ©Getty Images

Per tutta la stagione, gli inviati di UEFA.com si consulteranno per selezionare la formazione ideale dopo ogni settimana di UEFA Champions League. Ecco quella della prima giornata.

Portiere: Davy Roef (RSC Anderlecht)
L'estremo difensore, 20 anni, ha esordito nella competizione con un'ottima gara contro il Galatasaray AŞ, fermando provvidenzialmente Goran Pandev e Bruma nonostante il gol subito da Aurélien Chedjou nel recupero.

Difensore: Jérôme Boateng (FC Bayern München)
Poco famoso per le sue doti da realizzatore, il nazionale tedesco ha scelto il momento perfetto per sbloccarsi in UEFA Champions League, battendo Joe Hart al 90' con un tiro al volo leggermente deviato e affondando il Manchester City FC (sua ex squadra).

Difensore: Gerard Piqué (FC Barcelona)
Certamente più avvezzo al gol di Boateng, il centrale blaugrana ha deciso una partita meno facile del previsto contro l'APOEL FC incornando in rete su punizione di Lionel Messi al 28'.

Difensore: Alberto Moreno (Liverpool FC)
Il nuovo terzino sinistro del Liverpool, che si era già fatto conoscere per le sue qualità offensive in Premier League, si è ripetuto all'esordio nel torneo servendo il cross per il primo gol di Mario Balotelli.

Carlos Tévez è tornato al gol
Carlos Tévez è tornato al gol©Getty Images

Difensore: Carlão (APOEL FC) 
Anche se la sua squadra è stata battuta al Camp Nou, il centrale ha guidato una difesa che ha tenuto ampiamente a bada il pericoloso reparto offensivo del Barcellona.

Centrocampista: Kevin Grosskreutz (Borussia Dortmund)
I suoi efficaci passaggi e la grande energia sono da tempo una delle risorse più importanti del Borussia. Il centrocampista le ha esibite anche contro l'Arsenal FC servendo l'assist per il secondo gol di Pierre-Emerick Aubameyang.

Centrocampista: Yacine Brahimi (FC Porto)
Arrivato quest'estate dal Granada CF, il centrocampista è diventato il settimo giocatore ad esordire in UEFA Champions League con una tripletta. "Sono molto contento, è la prima tripletta della mia carriera", ha commentato il nazionale algerino dopo la vittoria schiacciante contro l'FC BATE Borisov.

Centrocampista: Gareth Bale (Real Madrid CF)
Il gallese ha segnato nell'ultima finale e ha iniziato la stagione allo stesso modo firmando il secondo gol delle merengues nel 5-1 sull'FC Basel 1893. Un minuto dopo, ha servito l'assist per la rete di Cristiano Ronaldo.

Attaccante: Gervinho (AS Roma)
Anche se la Roma mancava dalla fase a gironi dal 2010/11, nessuno se n'è accorto grazie ai due gol e all'assist dell'ivoriano contro il PFC CSKA Moskva. "Non si può negare che Gervinho sia stato il migliore in campo", ha commentato il portiere Morgan De Sanctis.

Attaccante: Alejandro Domínguez (Olympiacos FC)
L'argentino ha avuto un ruolo importante nei primi due gol della squadra greca, trionfatrice contro i vicecampioni d'Europa del Club Atlético de Madrid. Prima, ha battuto il calcio d'angolo per il primo gol di Arthur Masuaku, poi ha ispirato il raddoppio di Ibrahim Afellay con una lunga incursione seguita da un cross.

Attaccante: Carlos Tévez (Juventus)
L'argentino è tornato a segnare in UEFA Champions League dopo cinque anni di digiuno firmando entrambi i gol bianconeri contro il Malmö FF: il primo con un preciso rasoterra dopo un uno-due con Kwadwo Asamoah, il secondo con uno splendido calcio di punizione.