UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Serata perfetta per l'Olympiacos

Olympiacos FC - Manchester United FC 2-0
La squadra greca batte meritatamente il Manchester United grazie alle reti di Alejandro Domínguez e Joel Campbell.

Olympiacos - Manchester United 2-0: la gara in foto ©AFP/Getty Images

L'Olympiacos FC è a un passo dal raggiungere i quarti di UEFA Champions League per la prima volta in 15 anni grazie a un comodo 2-0 casalingo sul Manchester United FC.

Alejandro Domínguez porta gli ospiti in vantaggio a 7' dell'intervallo con un tocco su tiro da fuori area di Giannis Maniatis, mentre Joel Campbell raddoppia al 10' della ripresa con una conclusione dalla distanza. Lo United, a tratti irriconoscibile, non torna più in partita e per riaprire il discorso qualificazione dovrà cambiare assolutamente volto all'Old Trafford.

Dopo il passaggio di Kostas Mitroglou al Fulham FC, l'Olympiacos parte senza punti di riferimento in attacco, ma il tecnico Míchel ne fa un punto di forza e invita tutto il reparto offensivo a tentare la sorte dalla distanza. La tattica si dimostra subito astuta.

All'8', Domínguez entra in area e si appresta al tiro, ma Nemanja Vidić interviene tempestivamente. Al 26', Hernán Pérez prova la volata solitaria e si accentra dalla sinistra, mandando un rasoterra a pochi centimetri dal palo.

Lo United domina nel possesso palla ma è poco creativo. Il portiere Roberto e i difensori Kostas Manolas e Iván Marcano non hanno problemi con i lunghi lanci in area dei Red Devils, mentre Leandro Salino e José Holebas spadroneggiano sulle fasce.

Il piano di Míchel dà i suoi frutti verso la fine del primo tempo. Dopo un cross di Campbell rinviato dalla difesa, Maniatis raccoglie la palla al limite dell'area e tira fra una selva di gambe; Domínguez allunga un piede e spiazza De Gea.

L'Olympiacos non si accontenta e cerca il raddoppio, che arriva per merito di Campbell. Il giocatore in prestito dall'Arsenal FC raccoglie una palla lunga e, dopo aver evitato Michael Carrick con un tunnel, fa partire un tiro a rientrare che batte De Gea. Il suo primo gol in Champions League non potrebbe arrivare in un momento migliore.

David Moyes si gioca le carte Danny Wellbeck e Shinji Kagawa, ma è la serata dell'Olympiacos. Michael Olaitan va vicino al gol del 3-0 e anche quando lo United spinge negli ultimi dieci minuti, non ha la freddezza necessaria sotto porta. Robin van Persie ha una palla d'oro ma, dopo aver fatto al meglio la parte più difficile, spara alto da ottima posizione. È la fotografia della serata dello United.