UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ronaldo spezza il dominio di Messi

Cristiano Ronaldo si è aggiudicato il titolo di capocanniere della UEFA Champions League per la seconda volta con 12 reti stagionali, interrompendo i quattro anni di egemonia dell'argentino.

Cristiano Ronaldo ha vinto la classifica cannonieri di UEFA Champions League con 12 gol
Cristiano Ronaldo ha vinto la classifica cannonieri di UEFA Champions League con 12 gol ©AFP/Getty Images

Cristiano Ronaldo ha vinto per la seconda volta il titolo di capocannoniere della UEFA Champions League, interrompendo il record senza precedenti di Lionel Messi di quattro titoli consecutivi.

L'attaccante del Real Madrid CF ha realizzato 12 gol, bissando il titolo conquistato nel 2007/08 con otto reti che contribuirono al terzo trionfo del Manchester United FC nel torneo. Da allora, Messi ha monopolizzato il premio, vincendo la classifica marcatori nel 2008/09 (nove gol), 2009/10 (otto), 2010/11 (12) e 2011/12 (14).

L'attaccante dell'FC Barcelona, fuori in semifinale al pari di Ronaldo con il Real Madrid, questa volta ha realizzato otto gol, sufficienti a condividere il terzo gradino del podio insieme a Burak Yılmaz del Galatasaray AŞ e a Thomas Müller dell'FC Bayern München. Il terzetto ha chiuso a due lunghezze da Robert Lewandowski, autore di un poker nella semifinale d'andata del Borussia Dortmund contro il Real Madrid. 



Cinque calciatori hanno realizzato cinque gol, di cui due – Oscar del Chelsea FC e Alan dell'SC Braga – non hanno superato la fase a gironi con le proprie squadre. Altri dieci calciatori hanno firmato quattro reti a testa, incluso il match-winner della finale di Wembley Arjen Robben.

A parte il poker di Lewandowski contro il Real Madrid – nono calciatore a realizzare quattro reti in una partita di UEFA Champions League e primo a riuscirci in una semifinale – sono state realizzate altre sei triplette in questa edizione del torneo, tutte nelle fase a gironi: Ronaldo con il Real Madrid fuori casa contro l'Ajax; Luiz Adriano nel successo dell'FC Shakhtar Donetsk sul campo dell'FC Nordsjælland; Claudio Pizarro nella vittoria del Bayern contro il LOSC Lille; Roberto Soldado nel successo casalingo del Valencia contro l'FC BATE Borisov; Burak nella vittoria esterna del Galatasaray contro il CFR 1907 Cluj e Rui Pedro dell'SC Braga sempre sul campo del Cluj.

Classifica cannonieri UEFA Champions League 2012/13 

12 Cristiano Ronaldo (Real Madrid CF)
10 Robert Lewandowski (Borussia Dortmund)
8 Lionel Messi (FC Barcelona), Burak Yılmaz (Galatasaray AŞ), Thomas Müller (FC Bayern München)
5 Oscar (Chelsea FC), Jonas (Valencia CF), Alan (SC Braga), Karim Benzema (Real Madrid CF), Ezequiel Lavezzi (Paris Saint-Germain FC)
4 Arjen Robben ((FC Bayern München), Claudio Pizarro (FC Bayern München), Kostas Mitroglou (Olympiacos FC), Fabio Quagliarella (Juventus), Lukas Podolski (Arsenal FC), Willian (FC Shakhtar Donetsk), Klaas-Jan Huntelaar (FC Schalke 04), Eliseu (Málaga CF), Roberto Soldado (Valencia CF), Marco Reus (Borussia Dortmund)  

Capocannonieri UEFA Champions League per stagione 

2012/13 – Cristiano Ronaldo, Real Madrid CF (12)
2011/12 – Lionel Messi, FC Barcelona (14)
2010/11 – Lionel Messi, FC Barcelona (12)
2009/10 – Lionel Messi, FC Barcelona (8)
2008/09 – Lionel Messi, FC Barcelona (9)
2007/08 – Cristiano Ronaldo, Manchester United FC (8)
2006/07 – Kaká, AC Milan (10)
2005/06 – Andriy Shevchenko, AC Milan (9)
2004/05 – Ruud van Nistelrooy, Manchester United FC (8)
2003/04 – Fernando Morientes, AS Monaco FC (9)
2002/03 – Ruud van Nistelrooy, Manchester United FC (12)
2001/02 – Ruud van Nistelrooy, Manchester United FC (10)
2000/01 – Raúl González, Real Madrid CF (7)
1999/00 – Mário Jardel, FC Porto; Rivaldo, FC Barcelona; Raúl González, Real Madrid CF (10)
1998/99 – Andriy Shevchenko, FC Dynamo Kyiv; Dwight Yorke, Manchester United FC (8)
1997/98 – Alessandro Del Piero, Juventus (10)
1996/97 – Milinko Pantić, Club Atlético de Madrid (5)
1995/96 – Jari Litmanen, AFC Ajax (9)
1994/95 – George Weah, Paris Saint-Germain FC (7)
1993/94 – Ronald Koeman, FC Barcelona; Wynton Rufer, SV Werder Bremen (8)