UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il Barça ammette la superiorità del Bayern

Da Xavi a Messi a Piqué, tutti i giocatori del Barça riconoscono che il Bayern è stato superiore, soprattutto fisicamente, e promettono di dare il massimo per ribaltare un "risultato terribile".

Serata difficile per Lionel Messi e compagni
Serata difficile per Lionel Messi e compagni ©AFP/Getty Images

Xavi Hernández, centrocampista Barcellona
Sono stati superiori, soprattutto fisicamente, e dobbiamo accettarlo. Hanno avuto più possesso, ma noi non abbiamo attaccato bene e quasi non abbiamo creato occasioni.

Loro sono stati molto bravi in contropiede, hanno sfruttato ottimamente le fasce e ci hanno fatto male. Siamo stati particolarmente vulnerabili sui calci piazzati. I primi due gol sono arrivati su calcio d'angolo e loro sono più forti, si sa. Tutto sommato hanno giocato meglio e dobbiamo congratularci con loro.

Non dobbiamo fare niente di particolare [al ritorno]. Abbiamo ancora 90 minuti e tenteremo il miracolo dopo questo risultato terribile.

Daniel Alves, difensore Barcellona
Sarà molto difficile. Dobbiamo recuperare da un 4-0 e sarà durissima, ma daremo il massimo e usciremo a testa alta sapendo di aver fatto del nostro meglio. Per ora dobbiamo congratularci con i nostri avversari, hanno giocato con molta più intensità di noi.

Non riuscivamo a segnare. Non è che abbiamo sbagliato: semplicemente, non abbiamo creato abbastanza occasioni. Loro hanno meritato; quando affronti un avversario più forte di te, l'unica cosa che puoi fare è congratularti.

Lionel Messi, attaccante Barcellona
Dobbiamo rialzarci, chiudere bene in campionato e provare a ribaltare questo incontro. Loro erano molto più forti di noi, fisicamente e non solo. È un peccato aver perso così, ma dobbiamo andare avanti. Dobbiamo rialzarci per la gara di ritorno e in Liga e cercheremo di recuperare.

Marc Bartra, difensore Barcellona
Siamo molto amareggiati per questa sconfitta. Non è stato per niente facile. Dobbiamo rimanere ottimisti, anche se il risultato di stasera complica tutto. Andremo al ritorno ricordando quello che abbiamo fatto contro il Milan. I tifosi verranno a sostenerci, e noi cerchemo di ripagare loro e la società impegnandoci al massimo. Sapevamo che erano forti fisicamente, ma ora dobbiamo essere autocritici e imparare dai nostri errori. Non era serata, ma speriamo che la prossima lo sia.

Gerard Piqué, difensore Barcellona
Sono stati più forti e dobbiamo complimentarci con loro. Dobbiamo provare a vincere al Camp Nou. Sono stati più veloci, più forti e superiori in generale. Dobbiamo riprenderci, affrontare il ritorno a testa alta e vincere il campionato al più presto.