UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il PSG vuole ripartire contro il Porto

"Siamo tutti dispiaciuti per questo periodo di risultati deludenti", ha dichiarato il tecnico del PSG Carlo Ancelotti, che punta a rifarsi contro il Porto e centrare così il primo posto nel Gruppo A.

Carlo Ancelotti alla vigilia
Carlo Ancelotti alla vigilia ©AFP/Getty Images

Il Paris Saint-Germain FC punta a tornare in carreggiata dopo aver inanellato una serie di risultati deludenti in Ligue 1 ospitando l'FC Porto a Parigi, ma i lusitani sono intenzionati a tenersi ben stretto il primato nel Gruppo A di UEFA Champions League. Vítor Pereira, tecnico dei Dragoni, resta convinto che la squadra di Carlo Ancelotti non sia solo Jérémy Ménez e Zlatan Ibrahimović.

• Il PSG è qualificato, ma per arrivare primo nel girone deve battere il Porto.
• Il Porto si è qualificato con il più alto numero di punti fra tutte le squadre dopo cinque giornate e suggellerà il primo posto con una vittoria o un pareggio.

PSG
Carlo Ancelotti
Abbiamo parlato di cambiamenti, ma si fa poco in un giorno e c'è stato un solo allenamento dalla sconfitta di domenica. Questa partita è importante per due motivi: per assicurarsi il primo posto contro un'avversaria di grande esperienza, e poi per voltare pagina dopo la sconfitta con il Nizza e ritrovare fiducia nei nostri mezzi.

Le critiche al PSG sono meritate. Tutti al club siamo delusi per il deludente avvio di stagione. Però il campionato non è finito e siamo già qualificati per la prossima fase della Champions League. Credo che il PSG sarà molto competitivo. Possiamo crescere, io penso solo a trovare la soluzione ideale. Però ho buone sensazioni su questa partita.

Risultati del finesettimana
Sabato: OGC Nice - PSG 2-1 (Bauthéac 76’, Eysseric 86’; Ibrahimović 82’)
Douchez; Jallet (Van der Wiel 69’), Alex, Thiago Silva, Maxwell; Chantôme (Hoarau 80’), Matuidi, Armand (Pastore 69’); Lavezzi, Ménez, Ibrahimović.

• Il 13esimo gol in campionato di Zlatan Ibrahimović non ha salvato il PSG, battuto in una gara frenetica e conclusasi con l’espulsione di Blaise Matuidi nel recupero. Per la squadra di Ancelotti è stata la prima sconfitta in campionato con Ibrahimović in campo per 90 minuti (sette vittorie e tre pareggi nelle gare precedenti).

Ultime dall’infermeria
Kevin Gameiro (schiena), Thiago Motta (polpaccio) e Mathieu Bodmer (coscia) sono in dubbio per gli infortuni che li hanno costretti a uscire sabato.

Porto
Vítor Pereira
Il PSG ha classse, ma noi faremo la nostra partita puntando sul possesso palla e sul gioco offensivo. Affronteremo una squadra ricca di grandi giocatori, che due mesi fa era considerata una delle migliori d'Europa. Il PSG non è solo Zlatan più altri dieci, ma è sulla mia squadra che voglio concentrarmi. I giocatori dei grandi club devono sempre fare i conti con la pressione e noi siamo qui per fare tre punti, come sempre.

Non ho ancora pensato a chi potremmo pescare negli ottavi. Per ora voglio vincere questa partita per ottenere il primo posto e soddisfare i tifosi, sopprattutto quelli della comunità portoghese di Francia. Ménez e Zlatan sono grandi giocatori, ma senza il supporto dei compagni neanche loro possono vincere le partite.

Risultati del finesettimana
Venerdì: SC Braga - Porto 2-1 (Danilo aut. 74’, Éder 79’; Mangala 13’)
Fabiano; Miguel Lopes (Danilo 58’), Ba, Otamendi, Mangala; Fernando (Lucho 58’), Defour, Castro; Rodríguez, Atsu (Moutinho 81’), Kléber.

• L’imbattibilità del Porto in avvio di stagione si è conclusa dopo 18 gare agli ottavi di Coppa del Portogallo. Gli ospiti, in formazione visibilmente rimaneggiata, hanno subito due gol dopo l’espulsione di André Castro al 71’. Per i giocatori del Porto si tratta del primo cartellino rosso stagionale.

Ultime dall’infermeria
Maicon è assente dal 2 novembre per un infortunio alla caviglia destra.

Statistica
. Il PSG non ha mai perso in cinque partite casalinghe contro le squadre portoghesi. Nel 2003/04, però, il Porto ha vinto la UEFA Champions League dopo aver battuto tre squadre francesi.