Carlo Ancelotti

SSC Napoli

Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli
Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli ©AFP/Getty Images

Data di nascita: 10 giugno 1959
Nazionalità: italiana
Carriera da giocatore: Parma, Roma, Milan
Carriera da allenatore: Reggiana, Parma, Juventus, Milan, Chelsea, Paris Saint-Germain, Real Madrid, Bayern München, Napoli

• E' uno dei soli sette uomini in grado di vincere la Coppa dei Campioni sia da giocatore che da allenatore, ed è solo il secondo tecnico dopo Bob Paisley capace di vincere il trofeo tre volte. Centrocampista grintoso, conquista con la Roma il tricolore nel 1983 e quattro volte la Coppa Italia. Trasferitosi al Milan nel 1986, vince altri due scudetti e due Coppe dei Campioni consecutive nel 1989 e 1990.

• Inizia ad allenare nel 1995 sulla panchina della Reggiana, conquistando la promozione dalla Serie B al primo anno. In seguito allena il Parma per due stagioni. Sostituisce Marcello Lippi alla Juventus a febbraio 1999, e torna a San Siro da allenatore del Milan nel 2001. A Milano vive otto stagioni da protagonista conquistando la UEFA Champions League nel 2003 e 2007. Tuttavia, brucia ancora il ricordo della finale del 2005 persa ai calci di rigore contro il Liverpool con i rossoneri avanti 3-0 all'intervallo. Sempre con il Milan ha conquistato anche uno scudetto, una Coppa Italia e il Mondiale per Club FIFA nel 2007.

• Cessa di essere l’allenatore del Milan il 31 maggio 2009 per passare al Chelsea il giorno seguente. La sua prima stagione a Londra si chiude con i Blues che centrano la doppietta coppa-campionato per la prima volta. esonerato al termine della stagione seguente, nel dicembre 2011 approda al Paris, guidando il club al successo in campionato dopo 19 anni nel 2012/13 nella sua unica stagione completa in Francia.

• Si trasferisce poi a Madrid e vince la Copa del Rey e la decima Coppa dei Campioni del club alla sua prima stagione, diventando in questo modo il quinto allenatore a vincere il trofeo con due squadre diverse. Il suo Real conquista poi anche la Supercoppa UEFA, quinto trionfo nella competizione per Ancelotti da giocatore o allenatore, ma a fine stagione viene esonerato.

Nel dicembre 2015 viene scelto come nuovo allenatore del Bayern ed entra in carica nell'estate 2016, vincendo la Bundesliga nella sua stagione d'esordio, quando è anche diventato il primo uomo a guidare sette club diversi in UEFA Champions League. Viene esonerato nel settembre 2017 e l'anno successivo rientra in Italia alla guida del Napoli, centrando il secondo posto finale in Serie A.