UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

A Lisbona la finale di Champions League 2014

La capitale portoghese sarà teatro di una finale di Coppa dei Campioni per la prima volta dal 1967. La sede prescelta è l'Estádio do Sport Lisboa e Benfica.

A Lisbona la finale di Champions League 2014
A Lisbona la finale di Champions League 2014 ©Getty Images

La Commissione Esecutiva UEFA riunita a Istanbul ha deliberato che l'Estádio do Sport Lisboa e Benfica ospiterà la finale della UEFA Champions League 2014.

Conosciuto in tutto il mondo come Estádio da Luz, l'impianto dell'SL Benfica è stato inaugurato formalmente nel 2003 in tempo per ospitare diverse partite – finale compresa – di UEFA EURO 2004. Lo stadio sorge sul luogo dell'originario Estádio da Luz, inaugurato nel 1954 e sede della finale della Coppa delle Coppe UEFA 1992, vinta 2-0 dall'SV Werder Bremen contro l'AS Monaco FC.

La capitale portoghese è stata teatro di un'altra finale di Coppa dei Campioni, quella vinta 2-1 nel 1967 dai 'Leoni di Lisbona' del Celtic FC contro l'FC Internazionale. Nel frattempo, l'Estádio José Alvalade, stadio dello Sporting Clube de Portugal, rivale cittadino del Benfica, ha ospitato la finale di Coppa UEFA nel 2004/05, con i padroni di casa sconfitti 3-1 dal PFC CSKA Moskva.

Il Benfica spera naturalmente di poter ambire a raggiungere la finale del 2014 nel proprio stadio, visto il ruolino di marcia del club nelle competizioni europee. Fondato nel 1904, il Benfica vanta 32 titoli portoghesi e 24 Coppe di Portogallo. Inoltre, ha sollevato la Coppa dei Campioni per due volte di seguito, nel 1960/61 e 1961/62, ed è stato vice campione d'Europa a livello di club in cinque occasioni.