UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il pareggio condanna Lille e Trabzonspor

LOSC Lille Métropole - Trabzonspor AŞ 0-0
Il fortino eretto dai turchi contro i campioni francesi vale un punto, ma non la qualificazione agli ottavi di Champios.

Mathieu Debuchy conclude a rete
Mathieu Debuchy conclude a rete ©Getty Images

LOSC Lille Métropole and Trabzonspor AŞ dividono la posta e, soprattutto, la delusione per non essere riusciti a segnare il gol che sarebbe valso il secondo posto nel Gruppo B e la conseguente qualificazione agli ottavi di UEFA Champions League.

Le squadre sapevano di potersi qualificare con una vittoria. Agli ospiti sarebbe bastato anche un pareggio in caso di mancata vittoria del PFC CSKA Moskva in casa dell’FC Internazionale Milano nell’altra partita del girone. Ma la squadra moscovita ha trovato il gol vittoria nel finale, rendendo inutile la strenua difesa dello 0-0 da parte del Trabzonspor, che retrocede nei 16esimi di UEFA Europa League. Finita, invece, la stagione europea del Lille.

La squadra di Rudi Garcia parte subito forte. Dimitri Payet serve Moussa Sow ma il suo tiro dalla destra viene bloccato agevolmente da Tolga Zengin. Dalla parte opposta, Mickaël Landreau prima si oppone ad una conclusione di Alanzinho e poi vede un tiro da lontano di Burak Yılmaz scheggiare la traversa.

I padroni di casa cercano di accelerare i tempi. Eden Hazard, alla fine di un’azione personale, obbliga Tolga ad una grande parata in tuffo. Subito dopo, il nazionale belga scambia con Moussa Sow ma poi conclude a lato di pochissimo. Tolga ancora protagonista nel respingere in tuffo un tiro di Florent Balmont. La pressione del Lille aumenta e prima dell’intervallo è Joe Cole a mancare il bersaglio.

Nella ripresa, il Lille ricomincia a macinare gioco e azioni. Tolga si oppone ad un tiro di Hazard. Su calcio d’angolo, il colpo di testa di Marko Baša non trova la porta. Il Trabzonspor continua a difendersi e si salva in extremis sui tentativi di Mathieu Debuchy e Cole.

I 3.000 tifosi turchi cominciano a veder prendere forma il sogno del traguardo qualificazione. Negli ospiti, particolarmente attivi Halil Altıntop e Didier Zokora, ma tutto il collettivo impressiona per determinazione contro Hazard e compagni.

Nel finale gli ospiti riescono addirittura ad affacciarsi nell’area avversaria e Landreau deve deviare in angolo un tiro del subentrato Adrian Mierzejewski. Una parata che, al gol del CSKA a Milano, condanna gli ospiti al ripescaggio in Europa League.