Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Witsel dallo Standard al Benfica

Il centrocampista e nazionale belga ha firmato un quinquennale con le Aquile, spiegando che il calcio del campionato portoghese si adatta perfettamente al suo stile di gioco.

Axel Witsel ha lasciato lo Standard dopo ben 12 stagioni
Axel Witsel ha lasciato lo Standard dopo ben 12 stagioni ©Getty Images

Il centrocampista e nazionale belga Axel Witsel ha lasciato l'R. Standard de Liège per accasarsi all'SL Benfica.

Il giocatore 22enne ha firmato un contratto quinquennale con i portoghesi, mentre le cifre dell'operazione non sono state rese note. Witsel era approdato allo Standard a soli dieci anni di età e in cinque campionati disputati con la prima squada ha collezionato 146 presenze e 32 reti. "Sono molto felice - ha dichiarato dopo il trasferimento -. I tempi erano maturi per un'esperienza all'estero. Il campionato portoghese è molto tecnico e si adatta bene al mio stile di gioco".

Venerdì il Benfica parteciperà al sorteggio per il terzo turno preliminare di UEFA Champions League.

 

In alto