Siviglia all'ultimo ostacolo

Gli spagnoli non hanno fatto molti passi falsi nel Gruppo G e potrebbero conquistare il primo posto contro i Rangers già certi di finire quarti. Jiménez "sicuro di arrivare al primo posto" nel girone.

Siviglia all'ultimo ostacolo
Siviglia all'ultimo ostacolo ©UEFA.com

Nonostante la sconfitta alla quinta giornata con l'FC Unirea Urziceni, il Sevilla FC non ha fatto molti passi falsi nel Gruppo G e potrebbe conquistare il primo posto contro i Rangers FC già certi di finire quarti. Manuel Jiménez "sicuro di arrivare al primo posto" nel girone.

Manuel Jiménez, allenatore Siviglia
Sono sicuro che domani otterremo il primo posto. Ci siamo molto vicini grazie all'ottimo lavoro svolto finora. Finire primi è importante per il morale e la fiducia, anche se ovviamente non ci sono garanzie in vista degli ottavi. Nell'ultimo mese abbiamo giocato in quattro competizioni diverse e sono molto contento dei miei ragazzi anche perché a causa degli infortuni ho dovuto schierare quasi sempre gli stessi giocatori. Luis Fabiano ha fatto dei controlli ma è OK e vuole giocare e segnare ancora. Non ho dubbi su [Álvaro] Negredo e [Frédéric] Kanouté. Li avrei avuti se non fossimo riusciti a creare occasioni da gol ma lo stiamo facendo.

Walter Smith, allenatore Rangers
La squadra giocherà per l'orgoglio. Il denaro è importante, ma per me è più importante che la squadra giochi una buona partita, meglio di quanto abbiamo fatto a Glasgow. In quell'occasione abbiamo giocato bene per 60 minuti ma ha segnato il Siviglia. Spero che domani non segnino presto. Il Siviglia è la squadra più forte del girone, di gran lunga davanti allo Stoccarda. Dovremo giocare meglio di quanto fatto a Ibrox."

Risultati finesettimana
05/12/09 Siviglia - Real Valladolid CF 1-1
(Manucho 33'; Fabiano 45'+2rig)

05/12/09 Falkirk FC - Rangers 1-3
(Moutinho 41'; Boyd 17' 36', Miller 74'rig)


Spogliatoi
Siviglia

Indisponibili: Luis Fabiano, Sébastien Squillaci, Federico Fazio, Lautaro Acosta (tutti caviglia), Sergio Sánchez (raffreddore), Tom De Mul (adduttore), Adriano (stomaco), Julien Escudé (naso)
In dubbio: Frédéric Kanouté (gomito), Aldo Duscher (adduttore)
Squalificati: nessuno
Diffidati: Fernando Navarro

Rangers
Indisponibili: Pedro Mendes (coscia), Steven Naismith (adduttore)
In dubbio: Kris Boyd (coscia)
Squalificati: nessuno
Diffidati: Steven Naismith

Storia della partita
•  L'1-1 con lo Stoccarda alla quarta giornata ha rovinato il record di vittorie casalingo del Siviglia in UEFA Champions League. In precedenza aveva vinto tutte e sei le partite giocate.

• Durante le edizioni di Coppa UEFA vinte nel 2006 e 2007, il Siviglia ha perso solo una delle 14 gare casalinghe giocate, vincendone undici.

• I Rangers hanno registrato due pareggi e sette sconfitte in nove trasferte in Spagna. Non hanno mai segnato nelle gare perse.

Lo sapevi?
Prima della vittoria per 4-0 del Siviglia alla seconda giornata, l’unico altro precedente tra le due squadre – che coincide con l’unica volta in cui il Siviglia ha affrontato una squadra scozzese – risale al primo turno della Coppa delle Coppe 1962/63. I Rangers vinsero 4-0 in casa rischiando molto al ritorno in Spagna, dove il Siviglia si impose per 2-0.