Il Valencia resiste a Londra

Chelsea FC - Valencia CF 1-1
Un gran gol di David Silva regala al Valencia un prezioso pareggio allo Stamford Bridge.

Un bellissimo gol di David Silva regala al Valencia CF un prezioso pareggio esterno nell'andata dei quarti di finale di UEFA Champions League contro il Chelsea FC. Di Didier Drogba nella ripresa il pareggio dei Blues.

Gol spettacolare
Ospiti in vantaggio al 30' con Silva che inventa un tiro bellissimo da posizione molto difficile. Nonostante il pareggio di Drogba, al sesto gol europeo e 30esimo stagionale, il Chelsea è ora atteso ad una prova difficile al Mestalla fra sei giorni.

Valencia
L'importanza dei gol segnati in trasferta è già stata dimostrata negli ottavi di finale contro l'FC Internazionale Milano. E il Valencia ci prova subito, con un tiro di David Villa non all'altezza della bella trama imbastita con Silva. Si fa poi vedere il Chelsea. Andriy Shevchenko viene messo giù da David Albelda, l'arbitro Frank De Bleeckere concede il vantaggio e Salomon Kalou ha la grande occasione per segnare. Il suo tiro supera Santiago Cañizares ma colpisce la traversa.

Silva
Il Valencia riesce a non dare punti di riferimento ai difensori avversari. Silva prima spreca da ottima posizione, intervenendo male su un rasoterra di Joaquín Sánchez, ma poi gela lo Stamford Bridge portando gli ospiti in vantaggio. L'attaccante riceve sulla sinistra e supera John Obi Mikel, e da fuori area, da posizione molto defilata, lascia partire un spiovente che si infila sul palo opposto della porta difesa da Petr Čech.

Drogba
La reazione del Chelsea si limita a una serie di calci di punizione alla fine del primo tempo e ad inizio ripresa, con un colpo di testa fuori di Michael Ballack e altre occasioni mancate da Kalou e Frank Lampard, davanti a un Cañizares non sempre sicuro. Un'incertezza che forse condiziona tutta la difesa, come dimostra il movimento sbagliato di Roberto Ayala sulla punizione di Ashley Cole che libera Drogba per il colpo di testa del pareggio.

Pressione Chelsea
Come contro l'FC Porto, i campioni d'Inghilterra si sono trovati sotto di un gol in casa, ma stavolta la rimonta non viene completata. Il Chelsea aumenta la pressione fino alla fine ma Ayala e compagni resistono senza troppi affanni all'arrembaggio dei Blues. José Mourinho inserisce Joe Cole e Shaun Wright-Phillips, aumenta il numero delle punizioni e dei calci d'angolo e l'ultima occasione è per Shevchenko, il cui tiro viene deviato sopra la traversa da Luis Miguel.