1994/95: Kluivert affonda il Milan

1994/95: Kluivert affonda il Milan
1994/95: Kluivert affonda il Milan ©Getty Images

AFC Ajax - Milan AC 1-0

Nella stagione 1994/95 la UEFA Champions League intraprende un altro passo in direzione della Superlega Europea. La fase a gironi viene estesa a quattro mini-gruppi da quattro squadre che sostituiscono il primo ed il secondo turno eliminatorio. L'iscrizione alla competizione viene limitata ai 24 paesi più importanti del continente. I grandi club (otto) vengono designati come teste di serie mentre le altre 16 squadre campioni nei rispettivi campionati si devono affrontare in una fase preliminare.

Risultati a sorpresa
I risultati non parlano a favore dei presunti grandi club. L'IFK Göteborg vince il Gruppo A a spese di FC Barcelona e Manchester United FC, il Paris Saint-Germain FC supera l'FC Bayern München vincendo il Gruppo B, l'HNK Hajduk Split - giunto alle spalle dell'SL Benfica nel Gruppo C - è la terza squadra delle qualificazioni a passare ai quarti.

Ajax campione
Nel frattempo l'AFC Ajax infligge un'altra umiliazione ai giganti, battendo i campioni uscenti dell'AC Milan nel Gruppo D. Dopo aver eliminato l'Hajduk nei quarti, gli olandesi superano il Bayern in semifinale, facendo rivedere il calcio totale degli anni '70. I lancieri si impongono per 5-2 ad Amsterdam dopo il pareggio in Baviera.

Kluivert colpisce
I ragazzi di Louis van Gaal (età media 23 anni) devono superare il Milan una terza volta per seguire le orme di Cruyff e compagni. La classe e l'esperienza di rossoneri è sufficiente a superare Benfica e PSG nei quarti e in semifinale, ma la finale di Vienna è tutta un'altra storia. I giovani dell'Ajax sfiancano il Milan e conquistano la coppa grazie al gol di Patrick Kluivert.