UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Juventus - Porto: dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie

Dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie del ritorno degli ottavi.

Andrea Pirlo durante l'allenamento di lunedì
Andrea Pirlo durante l'allenamento di lunedì Juventus FC via Getty Images

La Juventus ospiterà il Porto il 9 marzo alle 21:00 CET per il ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League.

La marcia verso Juve-Porto

Cosa è successo all'andata?

Highlights: Porto - Juventus 2-1 (2 min)
Highlights: Porto - Juventus 2-1 (2 min)

Il Porto è passato in vantaggio dopo appena due minuti con Mehdi Tarmi e ha raddoppiato prima della fine del primo tempo con Moussa Marega. Tuttavia, la rete sul finale di Federico Chiesa lascia ancora aperto il discorso qualificazione.

Dove guardare la partita in TV

Scopri qui dove seguire la tua squadra di UEFA Champions League in TV.

Stato di forma

Juventus

Forma: VVPVSS
Ultima: Juventus - Lazio 3-1, 06/03
Prossima: Juventus - Porto (UEFA Champions League ritorno ottavi), 09/03
Situazione attuale: 3ª in Serie A

Compagni su UEFA.tv: Danilo e Alex Sandro

Porto

Forma: VSPVVP
Ultima: Gil Vicente - Porto 0-2, 06/03
Prossima: Juventus - Porto (UEFA Champions League ritorno ottavi), 09/03
Situazione attuale: 2° in Liga

Probabili formazioni

L'ultima sfida della Juventus col Porto
L'ultima sfida della Juventus col Porto

Juventus: Szczęsny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Arthur, Ramsey; Morata, Ronaldo

Porto: Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu; Sérgio Oliveira, Uribe, Otávio, Corona; Marega, Taremi

Il parere degli esperti

Paolo Menicucci, reporter Juventus: la Juventus deve fare i conti con giocatori fuori o appena rientrati da infortuni, soprattutto al centro della mediana. Nonostante tutto, la vittoria del weekend contro la Lazio è stata convincente (anche senza Ronaldo lasciato a riposo). Álvaro Morata inoltre ha segnato il suo ritorno tra i titolari con due gol, e secondo Arrigo Sacchi si è vista 'la migliore prestazione stagionale della Juve'. Per la gara di ritorno i bianconeri potranno contare su un CR7 riposato e pronto alla battaglia, esattamente ciò che serve quando si devono fare gol.

Carlos Machado, reporter Porto: il vantaggio di 2-1 è esiguo, ma la prestazione del Porto all'Estádio do Dragão ha dimostrato che i Dragões possono tenere testa a questa Juventus. Il Porto è stato superiore ai campioni d'Italia per gran parte della partita, e in più ha avuto una grande occasione per fare il 3-0. Cristiano Ronaldo e compagni nel ritorno saranno votati all'attacco, ma il Porto si farà trovare pronto e attento a sfruttare qualsiasi opportunità potrebbe arrivare durante la gara.

Le opinioni dal campo

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Andrea Pirlo, allenatore Juventus: "Il risultato è aperto. Dobbiamo essere bravi a gestire la partita per qualificarci. È una gara decisiva per la nostra Champions League. Dobbiamo giocare con abilità perché affrontiamo una squadra molto compatta, con due linee molto strette, pochi spazi e poco tempo per pensare. Serviranno tecnica e pazienza".

Sérgio Conceição, allenatore Porto: “Faremo tutto il possibile per qualificarci. Saremo in 11 contro 11 più cinque cambi, e questi giocatori faranno certamente tutto il possibile per onorare lo stemma che portano sul petto. La storia del Porto in questa competizione è molto ricca e prestigiosa. Ci siamo preparati nel modo migliore per ottenere un risultato positivo che, e per un club come il Porto, non può che essere solo una vittoria".

Numeri e statistiche della gara