UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Atalanta - Real Madrid: dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie

Dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie dell'andata degli ottavi di finale.

Questa è la seconda partecipazione dell'Atalanta in UEFA Champions League
Questa è la seconda partecipazione dell'Atalanta in UEFA Champions League Getty Images

L'Atalanta ospita il Real Madrid nella gara d'andata degli ottavi di UEFA Champions League, il 24 febbraio alle 21:00 CET. Questa pagina verrà aggiornata con le ultime notizie, interviste e analisi degli esperti con l'avvicinarsi del calcio d'inizio.

La marcia verso Atalanta - Real Madrid

La storia

Una veterana della UEFA Champions League affronta una giovane dalle belle speranze della competizione. I due club insieme hanno giocato 53 edizioni nella massima competizione europea, di cui 51 il Real e due l'Atalanta. Eppure la squadra spagnola nelle ultime due stagioni è uscita agli ottavi e non ha più trovato quella quadratura che aveva fino alla vittoria del 13esimo titolo mentre l'Atalanta ha giocato un calcio spumeggiante raggiungendo i quarti nella sua stagione d'esordio.

Il Real Madrid alla prova Atalanta
Il Real Madrid alla prova Atalanta

Dove guardare la partita in TV

Clicca qui per informazioni sui canali che trasmettono la UEFA Champions League nel tuo paese.

Stato di forma

Atalanta
Forma
: VVVPPSV
Ultima partita: Atalanta - Napoli 4-2, 21/02
Situazione attuale
: 5ª in Serie A

Real Madrid
Forma
: VVVVSVS
Ultima partita: Valladolid - Real Madrid 0-1, 20/02
Situazione attuale: 2° in Liga

Cinque grandi gol dell'Atalanta
Cinque grandi gol dell'Atalanta

Probabili formazioni

Atalanta: Gollini; Tolói, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Iličić; Zapata

Real Madrid: Courtois; Vázquez, Varane, Nacho, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Asensio, Vinícius Junior, Díaz

Il parere degli esperti

Vieri Capretta, reporter Atalanta: la Dea è in gran forma, come dimostrato contro il Napoli – una macchina da gol contro qualsiasi avversario. Non stupirebbe quindi vedere la squadra di Gian Piero Gasperini non avere difficoltà ad andare in gol. Tuttavia, per avere un vantaggio in vista del ritorno, sarà molto importante chiudere la gara d'andata senza subire gol.

Joe Walker, reporter Real Madrid: il Madrid nei mesi scorsi è stato tormentato dagli infortuni e potrebbe persino presentarsi all'appuntamento senza nove titolari, compreso il suo leader e trascinatore Sergio Ramos e gli attaccanti Karim Benzema ed Eden Hazard. Detto ciò, come sappiamo la UEFA Champions League tira fuori il meglio da questo club e nonostante le possibili assenze, il Real ha tanti giocatori esperti in rosa in grado di sfruttare la loro esperienza per battere l'Atalanta.

Numeri e statistiche della partita

L'opinione dal campo

Tutti i gol del Real Madrid nella fase a gironi
Tutti i gol del Real Madrid nella fase a gironi

Zinédine Zidane, allenatore Real Madrid: "Vogliamo che la squadra giochi come ha fatto negli ultimi tempi nella Liga. Sappiamo a che tipo di partita andremo incontro e di recente stiamo facendo le cose bene. Siamo tutti pronti per la partita di domani. Per noi sarà una partita difficile perché l'Atalanta è una squadra che fa cose molto specifiche. Dobbiamo adattarci durante la partita, ci stiamo preparando e vogliamo anche fare il nostro gioco. Attaccano bene e sono anche fisicamente molto forti".

Gian Piero Gasperini, allenatore Atalanta: "La qualificazione sarà decisa in due partite, quindi è ovvio che il risultato ideale è la vittoria. Non ci siamo mai affrontate prima d'ora e solo il campo potrà darci un'idea della grandezza del Real Madrid. È una delle squadre più forti del mondo, ma da queste partite siamo sempre usciti con un po' più di esperienza e qualità".

Modifiche alle squadre 

Atalanta
Aggiunti: Joakim Maehle, Boško Šutalo
Esclusi: Fabio Depaoli, Alejandro Gómez, Johan Mojica, Cristiano Piccini

Real Madrid
Aggiunti: Iván Morante, Pablo Ramón
Esclusi: Luka Jović, Martin Ødegaard

Altro a seguire