UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il mondo del calcio piange Gerd Müller

Gerd Müller, prolifico attaccante vincitore di tanti titoli con il Bayern Monaco e la Germania Ovest, è scomparso all'età di 75 anni.

Gerd Müller has passed away at the age of 75
Gerd Müller has passed away at the age of 75 Popperfoto via Getty Images

La Germania e il mondo del calcio piangono Gerd Müller, uno degli attaccanti più prolifici di tutti i tempi e vincitore di molti titoli con il Bayern Monaco e la Germania Ovest, scomparso all'età di 75 anni.

Soprannominato 'Der Bomber', Müller ha scritto la storia con nazionale e club. Per il Bayern, ha segnato 566 gol in 607 presenze, vincendo tre Coppe dei Campioni consecutive tra il 1974 e il 1976. Ha segnato 68 gol in 62 presenze per la Germania Ovest, compresa una doppietta nella finale del Campionato Europeo UEFA del 1972 e nella finale della Coppa del Mondo FIFA vinta nel 1974.

Gerd Müller set multiple records with Bayern
Gerd Müller set multiple records with BayernBongarts/Getty Images

"Oggi è un giorno triste e buio per l'FC Bayern e per tutti i suoi tifosi", ha dichiarato il presidente del Bayern Herbert Hainer. "Gerd Müller è stato il più grande attaccante che sia mai esistito, una bella persona e un personaggio del calcio mondiale.

"Siamo tutti uniti in un profondo lutto con sua moglie Uschi e la sua famiglia. L'FC Bayern non sarebbe il club che tutti noi amiamo oggi senza Gerd Müller. Il suo nome e il suo ricordo vivranno per sempre".

Nato a Nördlingen, Müller ha iniziato la sua carriera con la squadra locale del 1861 Nördlingen prima di passare al Bayern nel 1964, dove il suo periodo di 15 anni ha anche portato trionfi nella Coppa delle Coppe 1966/67, la Coppa Intercontinentale 1976 e quattro titoli sia in Bundesliga che in Coppa di Germania.

Müller, che ha chiuso la carriera al Fort Lauderdale Strikers, è anche stato capocannoniere della Bundesliga in sette stagioni, e il suo totale di 365 gol tra l'élite tedesca è ancora un record. Ha segnato 40 di quelle reti in una singola stagione nel 1971/72, un altro record di lunga data che è stato recentemente superato da Robert Lewandowski lo scorso anno. una delle più grandi leggende nella storia dell'FC Bayern; i suoi successi non hanno rivali fino ad oggi e faranno parte per sempre della grande storia del Bayern e di tutto il calcio tedesco. "Come giocatore e come persona, Gerd Müller rappresenta l'FC Bayern e il suo sviluppo in uno dei più grandi club del mondo come nessun altro. Gerd sarà per sempre nei nostri cuori".

Guarda tutt i gol di Gerd Müller a EURO 1972

Per la Germania Ovest, Müller fu altrettanto vincente. Ha concluso da capocannoniere con dieci gol ai Mondiali del 1970, lo stesso anno in cui ha vinto il Pallone d'Oro, e ha seguito con quattro gol al Campionato Europeo del 1972 - dove i suoi due gol in finale hanno aiutato la sua nazione a sconfiggere l'URSS 3 -0.

Due anni dopo, ha segnato altri quattro gol ai Mondiali del 1974, compreso il gol vincente nel 2-1contro l'Olanda per alzare il trofeo.

"Con Gerd Müller, perdiamo un pezzo importante della storia del calcio tedesco", ha dichiarato il vicepresidente della Federcalcio tedesca (DFB) Peter Peters. "Siamo commossi e profondamente tristi. La nostra solidarietà va ai suoi parenti, che hanno avuto momenti difficili e ai quali auguriamo molta forza in questa situazione. Allo stesso tempo, siamo pieni di rispetto e gratitudine per il lavoro di una vita di Gerd Müller. Per me è il miglior attaccante della storia del calcio".