Introduzione VAR dalla UEFA Champions League 2019/20

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito stamattina a Nyon e ha preso una serie di decisioni importanti, fra cui l'introduzione del VAR nella UEFA Champions League 2019/20 e in altre competizioni.

©UEFA

031 - Approvate anche le procedure di sorteggio per le qualificazioni europee e la fase finale della UEFA Nations League

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito stamattina alla Casa del Calcio Europeo di Nyon e ha deciso di introdurre il Video Assistant Referee (VAR) nella UEFA Champions League 2019/20 a partire dagli spareggi (agosto 2019). La UEFA ha deciso di adottare il VAR anche in Supercoppa UEFA 2019 e programma di ampliarne l'uso anche alla fase finale di UEFA EURO 2020, nella UEFA Europa League 2020/21 (dalla fase a gironi) e alla fase finale di UEFA Nations League 2021.

A proposito dell'introduzione del VAR, il presidente UEFA Aleksander Čeferin ha dichiarato:

"Siamo sicuri che, introducendo il Video Assistant Referee ad agosto 2019, avremo tempo a sufficienza per realizzare un sistema solido e preparare i direttori di gara garantendo un utilizzo efficiente e di successo del VAR in UEFA Champions League, la competizione per club più importante del mondo".

A Nyon è stata approvata anche la procedura del sorteggio delle gare di qualificazione europee 2020, in programma al Convention Centre di Dublino il 2 dicembre 2018 alle 11.00. I dieci gironi da cinque o sei squadre decreteranno 20 partecipanti alla fase finale, mentre le altre quattro contendenti dovranno superare gli spareggi di qualificazione raggiunti tramite la UEFA Nations League.

È stata inoltre approvata la procedura del sorteggio della fase finale a quattro squadre di UEFA Nations League 2019, in programma il 3 dicembre 2018 a Dublino.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha designato Gondomar (Portogallo) come sede della prima edizione di UEFA Women’s Futsal EURO 2019, alla quale parteciperanno Portogallo, Russia, Spagna e Ucraina. Il torneo, che si disputerà dal 14 al 17 febbraio 2019, prevede due semifinali, la finale per il terzo posto e la finale.

La Lettonia è stata scelta come nazione ospitante della prima edizione di UEFA Futsal EURO Under 19 nel 2019. La fase finale si disputerà a settembre 2019, vedrà in gara otto squadre e prevede due gironi da quattro squadre, le semifinali e la finale.

Infine, la Federcalcio del Kosovo ha aderito ufficialmente alla Convenzione Arbitrale UEFA.

Il meeting del Comitato Esecutivo UEFA proseguirà nel pomeriggio, quando verrà scelta la nazione che ospiterà UEFA EURO 2024.

Il prossimo meeting del Comitato Esecutivo si svolgerà a Dublino il 3 dicembre 2018.

In alto