UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Deschamps un vincente per la Francia

"Mi conoscete; sapete che ho la vittoria nel sangue", le prime parole da Ct dell'ex capitano della nazionale francese. "Indossare questa maglia è un privilegio".

Didier Deschamps ha firmato un biennale
Didier Deschamps ha firmato un biennale ©AFP/Getty Images

Parlando per la prima volta da Ct della Francia, Didier Deschamps ha dichiarato di avere "la vittoria nel sangue" insistendo che la sua squadra dovrà vincere "imponendo il suo gioco”.

Presentato come 16esimo Ct nella storia dei Bleus al posto del suo ex compagno di nazionale Laurent Blanc, Deschamps ha confermato di aver firmato un biennale con opzione per altri due anni.

Nelle qualificazioni per i Mondiali FIFA la Francia si ritroverà davanti la Spagna, proprio la squadra che l’ha eliminata nei quarti di UEFA EURO 2012. "La mia prima missione sarà quella di portare la Francia ai Mondiali - ha detto l’ex capitano della Francia -. Siamo in un gruppo da cinque con la Spagna, la squadra più forte degli ultimi sei anni. Dal punto di vista sportivo ci sono davanti e noi dovremo cercare di qualificarci tramite gli spareggi”.

Capitano e giocatore fondamentale della Francia che ha vinto Mondiali del 1998 e UEFA EURO 2000, Deschamps conosce meglio di chiunque altro la ricetta per il successo. "Mi conoscete; sapete che ho la vittoria nel sangue e che è l’unica cosa che conta per me -  ha detto -. Secondo me la Francia dovrebbe vincere imponendo il suo gioco".

Deschamps ha anche enfatizzato l’onore che rappresenta indossare la maglia della nazionale. "Giocare per la Francia è il massimo, è un privilegio – ha detto -. Ma oggi è anche una grande responsabilità. Dirò ai giocatori che non c’è margine di errore in tal senso”.

Il debutto sarà contro l’Uruguay il 15 agosto a Le Havre, mentre le qualificazioni per i Mondiali inizieranno il 7 settembre contro la Finlandia.